Pallamano. Capua cade anche col Terranova

Capitan Di Florio: "La paura ci ha distrutto"

Continua il periodo no per l'Endas Capua pallamano che da tre partite consecutive non riesce più ad imporre il proprio gioco e subisce la superiorità fisica degli avversari. In terra calabra si sono evidenziati le stesse problematiche ma in netto miglioramento, tanto che a 10 minuti dalla fine, la partita era aperta a qualsiasi risultato.

Partita sempre in salita per l’Endas. Roberto Capomaccio e Manuel Affinito hanno cercato in tutti i modi di ribaltare l’andamento dell’incontro e quando pensavano di esserci riusciti, un lancio lungo in controfuga per Di Florio e un rigore sbagliato di Manuel Affinito permetteva al Terranova di allungare e chiudere la partita definitivamente.

"La pausa ci ha letteralmente distrutto e la sconfitta con il Crotone ha fatto il resto - afferma capitan Di Florio -. L’assenza di Francesco Errico, che si protrarrà ancora per un mese, gli infortuni di Capomaccio e Macera, l’indisponibilità di Alessandro Errico, Perrotta e Mauro ha determinato che nell’ ultimo mese e mezzo praticamente non ci siamo mai allenati insieme. A questo ci dobbiamo aggiungere anche che Kristian Affinito ha trovato lavoro, cosa positiva per lui, e i giochi sono fatti. Contro il Terranova si è visto tutto questo, con il calo fisico e la mancanza di lucidità, negli ultimi minuti. Penso che in queste tre sconfitte ci sono state anche delle note positive, l’esordio, come titolare, del quindicenne Donato Lanni e l’impiego sempre più spesso di Giulio Leggiero e Fedele Saccavino cosa che fanno molto bene al nostro gruppo. Domenica alle ore 16 arriva il Noci ed anche se fortemente rimaneggiati venderemo cara la pelle per ritornare ad essere la squadra del girone di andata. Accorrete a sostenerci".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Schianto mortale sull'Appia, arrestato 21enne

  • Meteo

    ALLERTA METEO Temporali e raffiche di vento, il maltempo non molla

  • Cronaca

    CAMORRA Depone in aula contro Grillo ma non gli basta per avere lo 'status di collaboratore'

  • Cronaca

    Lega sotto attacco, nuovo raid vandalico a una settimana dalle elezioni | FOTO

I più letti della settimana

  • Chef della Movida casertana picchiata con pugni e mazze

  • 'Contrabbando' di auto di lusso, stangata per i professionisti casertani

  • Omicidio in clinica: soffocato con l'ovatta mentre dorme

  • Trema il pavimento della gioielleria, resta altissima l'allerta

  • Assalto armato alle Poste in pieno giorno

  • A Pineta Grande una tecnica all'avanguardia per la colonscopia

Torna su
CasertaNews è in caricamento