Il baby fenomeno casertano 'chiave' per la trattativa Dzeko-Inter

Davide Merola contropartita dei neroazzurri per l'accordo con la Roma

Davide Merola, attaccante 19enne dell'Inter

Potrebbe essere il giovanissimo attaccante casertano Davide Merola la chiave per portare Edin Dzeko alla corte di Antonio Conte, nuovo allenatore dell’Inter. Il direttore sportivo neroazzurro Piero Ausilio e il tecnico, che vuole a tutti i costi il forte centravanti bosniaco della Roma, secondo il Corriere dello Sport avrebbero dato l’ok alla cessione in via definitiva del calciatore classe 2000 di Santa Maria Capua Vetere.

Una operazione alla Zaniolo, quando il giovane centrocampista dell’Inter passò alla Roma per abbassare le pretese economiche per il cartellino di Nainggolan. L’attaccante della Primavera neroazzurra, che quest’anno ha esordito in Europa League e che martedì sfiderà proprio la Roma nella semifinale scudetto Primavera, è uno dei prospetti più interessanti del calcio italiano e la società della Capitale spera di poter ripetere magari lo stesso affare che ha fatto scoppiare il talento di Zaniolo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Poligono di tiro sequestrato dai carabinieri | FOTO

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento