Juvecaserta, il futuro è pieno di ombre. Il Club Ornella Maggiò mette sul tavolo 3 opzioni

Il gruppo pronto a presentarsi come acquirente per poi trovare investitori

L'amministratore della Juvecaserta Antonello Nevola

Il futuro della Juvecaserta è ancora in bilico. Non solo quello sportivo, con una salvezza ancora da conquistare sul parquet (mancano 3 gare alla fine per evitare i play-out) ma anche, se non soprattutto, a livello societario. L’attuale proprietà dello Sporting Club Juvecaserta, rappresentata dall’amministratore delegato Antonello Nevola, ha già fatto intendere che a fine anno ci potrebbe essere un disimpegno e questo rischia di provocare un’altra estate di passione per i tifosi bianconeri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La questione è stata al centro dell’incontro organizzato dal Club Ornella Maggiò intitolato ‘La serata della maglia’ dove si è discusso proprio del futuro della pallacanestro nel Capoluogo. “Il dibattito si è concluso con la formulazione di una proposta largamente condivisa - si legge in una nota - Di fronte ad un'eventuale volontà di disimpegno da parte dell'attuale proprietà dello Sporting Club Juvecaserta, il Club Ornella Maggiò dovrà cercare di proporsi come acquirente, realizzando di fatto il passaggio di consegne da lungo tempo auspicato, e facendo cadere in tal modo qualsiasi alibi residuo. Una volta in possesso delle quote, il Club Ornella Maggiò si rivolgerà a istituzioni, imprenditoria e cittadinanza proponendo tre soluzioni, in un termine previsto di 60 giorni: la maggioranza del pacchetto azionario sarà a disposizione di chi riterrà di avere i mezzi per portare avanti l'attività sportiva nei campionati nazionali; il pacchetto rimarrà in possesso del club e, con il sostegno di sponsorizzazioni esterne, si porterà avanti l'attività sportiva nei campionati nazionali; se entro 60 giorni le ipotesi 1 e 2 non avranno riscontro, il Club Ornella Maggiò si impegnerà - in linea con le possibilità economiche di una associazione di semplici tifosi e appassionati (dato da sottolineare con forza) - ad iscrivere lo Sporting Club Juvecaserta a un campionato dilettantistico regionale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento