La Juvecaserta prova ad 'espugnare' il Palamaggiò: Cusin e Allen in dubbio contro San Severo

I due infortunati saranno valutati solo mercoledì mattina. Gentile: "Dobbiamo limitare Demps"

Il coach della Juvecaserta Nando Gentile

Dopo il terzo successo esterno stagionale, lo Sporting Club Juvecaserta torna in campo alle 20.30 di mercoledì, per cercare di cogliere la prima vittoria interna al Palamaggiò nel secondo turno infrasettimanale della stagione. La squadra bianconera ha già archiviato la vittoria di Forlì ed è mentalmente proiettata verso la sfida con l’Allianz Pazienza San Severo, la squadra che, come rileva coach Nando Gentile, in questo inizio di stagione "è sicuramente una delle sorprese. Una squadra quadrata, che fin da subito ha trovato un proprio equilibrio, esprimendo una pallacanestro frizzante fatta di tanta corsa e tiro da tre punti. Sicuramente – continua il tecnico - dovremo essere molto attenti in difesa per arginare un giocatore come Demps che ha quattro ruote motrici al posto delle gambe e fare un gran lavoro sul perimetro per abbassare le percentuali da tre punti. Al di là di quelle che sono le nostre condizioni fisiche – conclude Gentile - andiamo sempre in campo per vincere imponendo la nostra pallacanestro e speriamo di rompere finalmente il ghiaccio al Palamaggiò".

Il centro Paolo Paci, uno dei protagonisti della vittoria in terra di Romagna, teme la voglia di rivalsa di San Severo, "che arriva da una sconfitta casalinga. La formazione pugliese, a oggi, è in zona playoff e basa molto il suo gioco su Demps e Kennedy con un buon gruppo di italiani tra cui Saccaggi, che lo scorso anno vinse il campionato a Roma, ottimo tiratore dal lungo raggio. Per noi – continua il giocatore - sarà una partita molto importante per cercare un po’ di continuità dopo una grande vittoria di squadra a Forlì, così da “espugnare” il Palamaggiò. Proprio per questo, anche a nome dei miei compagni, continuo a chiedere grande affluenza al palazzetto e grande sostegno in modo da far diventare casa nostra un inferno per gli avversari".

Soltanto nella tarda mattinata di mercoledì verrà deciso se utilizzare o meno Marco Cusin e Seth Allen. L’ex centro della nazionale, infortunatosi ad Udine, ha già saltato le gare con Imola e Forlì, mentre l’americano è rimasto fermo ai box in occasione della trasferta nella città romagnola. A dirigere la gara tra lo Sporting Club Juvecaserta e l’Allianz Pazienza San Severo è stata designata la terna arbitrale composta da Jacopo Pazzaglia di Pesaro, Alex D’Amato di Tivoli (RM) e Daniele Valleriani di Ferentino (RM). Al tavolo degli ufficiali di gara una terna tutta al femminile: Rossella Pollioso (segnapunti) di Boscotrecase, Elisa Brontolone (cronometrista) e Marica Maestrini (addetta 24”) di Pozzuoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Colpo alle poste, i ladri ‘beffati’ dal direttore | FOTO

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Irruzione dei banditi in un altro ufficio postale

  • Rapina all'ufficio postale: polizia e carabinieri circondano la zona | LE FOTO

  • Morta professoressa, studenti in lacrime

Torna su
CasertaNews è in caricamento