Juvecaserta, occhi su Pescara per l'A2. Ma gli abruzzesi 'sono fiduciosi'

Nelle prossime ore verranno ufficializzate le iscrizioni. Rumors, trattative e smentite

Il coach della Juvecaserta Nando Gentile

La speranza c'è, ormai anche nella società bianconera ci sono le antenne tirate per una notizia che potrebbe stravolgere tutti gli scenari estivi. La Juvecaserta attende nelle prossime ore una notizia inattesa ed insperata fino a pochi giorni fa.

La possibilità di un ripescaggio in A2 sta facendo sognare Caserta anche se, ad oggi, dalla società nessuno preferisce esprimersi ufficialmente. Chiaro e comprensibile anche se i rumors raccontano di sondaggi sul mercato in ottica 'americani' che farebbe pensare ad un movimento proprio verso la seconda serie cestistica. Gli occhi, naturalmente, sono puntati su quella che potrebbe essere la 'vittima' del 'marasma iscrizioni'.

E tutti gli indizi degli ultimi giorni hanno portato a Pescara, la società che ha vinto il campionato di Serie B lo scorso anno al termine di una cavalcata play-off dalla quale era stata addirittura estromessa al primo turno dalla Viola Reggio Calabria (poi esclusa). Quegli stessi play-off che avevano stroncato i sogni bianconeri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rumors, dicevamo, portano in Abruzzo. Tant'è che la stessa società dell'Armatori Pescara ha tenuto a diramare una nota ufficiale nella quale si legge: "La società Amatori Pall. Pescara conferma e ribadisce di aver ottemperato nei termini a tutti gli adempimenti finanziari e regolamentari sin qui previsti e pertanto attende fiduciosa l' esito del Consiglio Federale". La riunione è programmata per martedì e quella potrebbe essere anche la dead-line dei sogni bianconeri. Chi vivrà, vedrà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento