Juvecaserta a Reggio Calabria per dimenticare il 'passo falso' in Coppa Italia

Oldoini presenta la sfida alla Mood Project: "Uno stimolo in più per rilanciarci in campionato"

Dopo la sosta per le Final8 di Coppa Italia, riprende in questo weekend il campionato di serie B con la disputa delle gare della ventiquattresima giornata. Gli anticipi di questa sera sono Iul basket Roma – Basket Scauri (18.00) e Ge.Vi.Napoli – Special Days Valmontone (20.30), mentre domani, domenica, sono in programma i confronti: Citysightseeing Palestrina-Alfa Catania, Arechi Salerno-Luiss Roma, Green Palermo-Bava Pozzuoli. Olimpia Matera- Irritec Capo d’Orlando, Treofan Battipaglia-In più Brooker Roma e Mood Project Reggio Calabria – Decò Caserta.

Seconda trasferta consecutiva, quindi, per il quintetto casertano, il cui allenatore, Massimiliano Oldoini, così presenta la sfida del Pentimele: "Ci rituffiamo nel campionato e abbiamo subito una partita di livello contro una squadra che, anche se in queste ultime settimane sta vivendo qualche problema di roster, ha potuto riposare domenica scorsa e sfruttare una settimana di allenamenti in più rispetto a noi. Reggio Calabria – continua il tecnico - è una formazione che gioca bene ed è in piena lotta per centrare la migliore posizione nei playoff. Naturalmente non potendo contare su una panchina molto lunga, ha la necessità di utilizzare qualche giocatore in un ruolo non suo; ciò non toglie, però, che mettono in campo sempre  la massima energia e possono sfruttare vantaggi in attacco determinati proprio da questo stato emergenziale del roster. Il che rende più complicata la preparazione tattica dell’incontro. Reggio Calabria è, comunque, una squadra che in casa segna 83 punti di media con percentuali alte sia nel tiro da 2 che da 3 punti ed è la miglior difesa del nostro girone, subendone mediamente solo 67. Dal canto nostro - conclude l’allenatore bianconero - dovremo cercare di togliere loro il contropiede e limitare la percentuale del tiro dalla lunga distanza. Inoltre, dovremo essere pronti a giocare contro vari cambi di difesa senza bloccarci mentalmente, ma eseguendo i giochi e le situazioni che abbiamo nel nostro playbook senza farci prendere da ansie e frenesie. Il passo falso nei quarti di Coppa Italia, che abbiamo analizzato in maniera costruttiva e messo ormai alle spalle, ci deve dare lo stimolo giusto per tornare ad essere quella squadra che, finora, si è caratterizzata per determinazione e continuità di risultati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La partita tra Mood Project Reggio Calabria e Decò Caserta sarà diretta dalla coppia arbitrale formata da Carlo Posti di Marsciano (PG) e Francesco Venturini di Lucca. Al tavolo degli ufficiali di gara Vincenzo Ferraro di Palmi Calabra (segnapunti), Liliana Praticò di Motta San Giovanni (cronometrista) e Giuseppina Romeo di Reggio Calabria (addetta ai 24”). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento