Juvecaserta, ora si pensa al futuro. Oldoini potrebbe andare via

Settimana di riflessione nella società bianconera. Per ora non v’è strada che porta all’acquisto di un titolo in A2

Il coach della Juvecaserta Max Oldoini

Una settimana di riflessione, per far passare la rabbia per un’eliminazione dai play-off troppo cocente per essere già dimenticata. Ma col passare dei giorni la Juvecaserta deve iniziare a pensare già al futuro, alla nuova stagione da programmare. In città si è parlato anche dell’ipotesi dell’acquisizione di un titolo per fare il salto in A2, ma ad oggi non vi sono strade che facciano pensare a questa ipotesi. Anche perché costerebbe (tanto).

Ed allora l’idea principale è quella di mettere in piedi un roster che possa conquistare la promozione sul parquet, attraverso quei dannati play-off che sono tutt’altra cosa rispetto alla stagione regolare, come proprio la Juvecaserta ha dimostrato: praticamente imbattibile per tutto l’anno, i bianconeri hanno perso 2 delle 3 gare di post-season giocate contro Nardò. I cui giocatori hanno meritato ampiamente il passaggio del turno, ma che sicuramente sono una squadra alla portata dei bianconeri. E’ mancato qualcosa alla Juvecaserta, soprattutto un leader capace di mantenere la calma nei momenti difficili (che ci saranno sempre). E forse è mancata anche un po’ di esperienza in panchina o almeno questa è una delle riflessioni in atto. Che mettono dunque in bilico il futuro di coach Max Oldoini a Caserta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento