Cambiano gli orari delle due partite della Juvecaserta

Il match in trasferta contro Milano si disputerà alle 16, il recupero contro Ferrara mercoledì alle 18 al Palamaggiò

La Juvecaserta giocherà alle ore 16 la gara contro l'Urania Milano in programma al Palalido Allianz Cloud di piazzale Stuparich il 7 marzo; mentre il recupero della 25esima giornata del campionato di serie A2, contro la Feli Pharma Ferrara si disputerà al Palamaggiò mercoledì 11 marzo alle 18. 

La società milanese ha risposto positivamente alla richiesta di anticipo proposta dal club bianconero, consentendo così alla squadra casertana di poter ottimizzare i tempi della trasferta e di rientrare a Caserta subito dopo la gara. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con l’occasione lo Sporting Club Juvecaserta ringrazia vivamente l’Urania Milano per la cortese adesione alla sua richiesta di anticipo - sottolinea la società in una nota - Per gli stessi motivi, lo Sporting Club Juvecaserta ha aderito alla richiesta del Kleb Basket Ferrara di anticipare alle ore 18 l’inizio della gara in programma al Palamaggiò mercoledì 11 marzo e valido come recupero della 25esima giornata del campionato di serie A2. Entrambe le partite, in ottemperanza delle disposizioni di cui al decreto del premier Conte del 4 marzo scorso, saranno disputate a porte chiuse".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento