Cusin alza bandiera bianca, la Juvecaserta spera di recuperare Carlson in extremis

Gentile: "Imola in un ottimo momento. E occhio a Bowers". Valentini: "Vogliamo vincere"

Nando Gentile cerca la prima vittoria da allenatore della Juvecaserta al Palamaggiò

Senza Cusin e con un Carlson che, seppure dovesse scendere in campo, non è in condizioni ottimali, la Juvecaserta cerca il primo successo interno della stagione contro la Naturelle Imola degli ex Bowers ed Ingrosso, attesi domenica sera al Palamaggiò.

L’obiettivo dei bianconeri, ovviamente, è quello di dare continuità al successo conquistato domenica scorsa ad Udine, anche se coach Gentile non nasconde che "affrontiamo una squadra che sta attraversando un ottimo periodo di forma. Imola, dopo aver superato alcune difficoltà iniziali, sembra aver trovato un proprio equilibrio e arriverà a Caserta forte delle due vittorie consecutive: una su un campo ostico come quello di Mantova e l’altra contro Ravenna, dopo una rimonta incredibile finita al 45esimo minuto".

Continuando nella sua disamina, il tecnico bianconero ricorda che "ritroveremo un ex molto gradito come Tim Bowers che tanto bene ha fatto in canotta bianconera. La sua leadership è un punto di forza della squadra biancorossa e dovremo sicuramente arginare il suo talento".

Concludendo, il tecnico casertano si sofferma rilevando che "la vittoria conquistata domenica scorsa ad Udine è stata importantissima perché ci ha dato fiducia e consapevolezza sul lavoro che stiamo facendo. Nelle ultime settimane erano mancati i risultati ma sicuramente non le prestazioni. In casa e fuori casa questa squadra è sempre scesa in campo cercando di imporre agli avversari la propria pallacanestro e questa è una cosa importante".

Sul confronto con Imola si sofferma anche Andrea Valentini: "La partita di domenica non sarà per niente facile. Imola viene da due vittorie consecutive importanti con squadre di medio-alta classifica che sicuramente gli avranno dato carica e grinta. Anche noi veniamo da una vittoria in casa di Udine che certamente non è un campo facile. Siamo riusciti a dare quel qualcosa in più che ci ha permesso di reagire al rientro dall'intervallo lungo e che ci ha fatto portare a casa la vittoria. Dovremo riuscire a metterlo in campo anche contro Imola – conclude il lungo casertano - per ottenere i due punti e soprattutto per vincere davanti al nostro pubblico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La partita tra lo Sporting Club Juvecaserta e la Naturelle Imola avrà inizio al consueto orario delle 18.00 e sarà diretta dalla terna composta da Mauro Moretti di Marsciano (PG), Pasquale Pecorella di Trani (BT) e Chiara Maschietto di Treviso. Al tavolo degli ufficiali di gara il segnapunti Giuseppe Ciaravolo di Napoli, la cronometrista Marica Maestrini di Pozzuoli e l’addetto ai 24” Mauro Buonomo di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento