Juvecaserta, Allen salta l’allenamento. Gentile: “Vogliamo capire cosa vuole fare”

Il coach bianconero sullo sfogo di domenica: “Ho provato a parlare con lui. Il gruppo è super, bisogna solo vincere”

Seth Allen ha saltato l'allenamento di martedì

E’ ancora Seth Allen a tenere banco in casa Juvecaserta. Martedì la combo-guard americana ha saltato l’allenamento per febbre e si attende ancora il chiarimento col coach Nando Gentile che domenica è stato protagonista di un duro sfogo nei suoi confronti dopo la sconfitta con Udine.

“Attendiamo di capire da lui cosa vuole fare” ha commentato il coach bianconero intervenendo a ‘Cestisticamente Parlando’ su Radio Prima Rete.

“Il primo mese Allen è stato perfetto, si è presentato con grande voglia di imparare e migliorare. Dopo il problema al polpaccio, è diventato un altro tipo di ragazzo, ha cambiato atteggiamento. Ho provato a parlare con lui, l’ultima volta l’ho fatto giovedì. Sabato mattina mi ha detto che non si voleva allenare perché faceva troppo freddo, poi mi ha detto che aveva la febbre e non voleva giocare. All’interno del gruppo non si fa così. Deve fare un salto di qualità a livello mentale, perché è un grande giocatore”.

Coach Gentile poi ha parlato anche del resto della squadra: “Il gruppo è super, si allenano tutti bene e non c’è alcun tipo di problema. Bisogna solo vincere le partite. Se facciamo 65 punti è difficile, io mi aspetto da parte di tutti un ulteriore salto di qualità e lo devo fare anche io. La situazione non è brutta, ma non siamo tranquilli e felici”.

Gentile ha poi affrontato anche la contestazione dei tifosi: “Io non devo giustificarmi coi tifosi, a me interessa che la squadra giochi bene a pallacanestro. Domenica abbiamo una partita difficile ed importante contro Imola, dobbiamo farci trovare pronti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sevizie dopo le proposte in chat, la 'sorpresa' su viale Carlo III: ecco come ha agito la baby gang

Torna su
CasertaNews è in caricamento