Giuri trascina la Juvecaserta nello scrimmage con Cassino

Buona prova dei bianconeri al palazzetto di viale Medaglie d'Oro, 10 punti per Cusin

Marco Giuri in azione

Prima uscita stagionale per lo Sporting Club Juvecaserta nello scrimmage aperto al pubblico e disputato ieri sera nel palasport di viale Medaglie d'oro.

I bianconeri, privi degli americani, entrambi  infortunati, si sono imposti su un combattivo Cassino con il punteggio finale di 91-63. destando buone sensazioni nonostante i carichi di lavoro che hanno caratterizzato questa prima settimana di preparazione e che certamente hanno influito su una condizione che, ovviamente, al momento, non è ottimale.

Ciononostante, si è avuto modo di intravedere l’applicazione delle prime nozioni volute da coach Gentile sia in fase di attacco che in difesa, dove per lunghi tratti la squadra ha mostrato una buona aggressività. In attacco, per gran parte della gara, si è sempre cercata la migliore soluzione a livello collettivo sia in transizione che contro la difesa schierata. Ovviamente, si è ancora lontani da certi automatismi, ma comunque qualcosa si è già potuto intravedere.

Il Cassino ha diligentemente svolto la sua parte non sfigurando a confronto di un’avversaria certamente di livello tecnico superiore. Per la cronaca il punteggio ha sempre visto in testa la Juvecaserta che ha chiuso il primo periodo sul 23-17 grazie alle realizzazioni di un preciso Giuri ben coadiuvato da Valentini, Turel, Hassan e Cusin, che hanno composto il quintetto di partenza dei bianconeri.

Ad inizio del secondo periodo Paci ha messo a segno il canestro del vantaggio in doppia cifra (28-17); un vantaggio che si è andato via via incrementando fino al +21 (46-25) realizzato da Bianchi. Prima dell’intervallo lungo, comunque, il Cassino è riuscito a ridurre il gap chiudendo sul punteggio di 46-31.

I venti punti di vantaggio hanno rappresentato pressoché una costante del terzo periodo, che i bianconeri hanno chiuso con Stanic sul 71-43.

Ed è stato lo stesso play, nel quarto periodo, a mettere a segno la tripla del +31 (76-45); un divario che il Cassino è riuscito soltanto a limare nei minuti finali. Il tabellino dei casertani: Giuri 19, Cusin 10, Valentini 7, Turel 12, Hassan 9, Bianchi 9, Stanic 9, Sousa 7, Paci 9.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento