Un italo-argentino in regia: la Juvecaserta ufficializza Stanic

E' stato ribattezzato lo 'Spanoulis de noartri'

Nicolas Manuel Stanic è il nuovo playmaker della Juvecaserta

Lo Sporting Club Juvecaserta comunica di aver definito un accordo con il giocatore Nicolas Manuel Stanic, playmaker italo-argentino di 180 cm.

Nato il 31 maggio 1984, Stanic è arrivato in Italia nella stagione 2003/04 ed ha debuttato con la maglia di Napoli in C2 prima dell’esordio in Legadue, nella stessa stagione, con la formazione di Fabriano. L'anno dopo è stato in serie B con l'Everlast Firenze dove è rimasto per tre campionati, fino al 2007/08 qualificandosi sempre per i playoff promozione. Lasciato il capoluogo toscano, nel 2008/09 ha firmato con Montecatini in serie A dilettanti prima di ritornare a Fabriano con cui ha conquistato due promozioni consecutive dalla C1 alla B1. Nelle due stagioni successive è stato prima a Roseto e, quindi, nel 2014 è passato a Rieti con cui ha conquistato la sua prima promozione in Legadue. Obiettivo che ha bissato l'anno dopo con l'Eurobasket Roma con la cui maglia ha fatto il suo esordio in Legadue, dove ha avuto una media di 9.2 punti e 2.5 assist a partita. Nel 2017/18 è tornato in serie B conquistando un'altra promozione con il Bakery Piacenza e lo scorso anno è stato tra i protagonisti della vittoriosa stagione di San Severo con una media di 16 punti a partita in Coppa Italia ed in regular season e 13 nella final four per la promozione.

Di lui Valerio Bianchini ha scritto: "A coloro che fossero nostalgici dei grandi playmaker di un tempo, capaci di un grande controllo di palla, di una grande visione di gioco e di segnare canestri importanti quando i compagni non ci beccano più, consiglio di guardarsi le partite dell’Eurobasket Roma Gas & Power, che trasudano del fosforo del soave Nicolas Stanic, altrimenti noto come ‘lo Spanoulis de noartri'”.

"Nicolas Stanic - sottolinea Antonello Nevola, amministratore unico e general manager del sodalizio bianconero - porterà alla Juvecaserta l’esperienza acquisita nella sua lunga carriera in Italia. È un playmaker con ottimo controllo della palla ed una grande visione di gioco con spiccate doti da leader".

Nel suo primo impatto con la realtà casertana, Nicolas Stanic si dichiara “entusiasta e felice per questa possibilità che ho di vestire una maglia così importante della pallacanestro italiana. Una opportunità rilevante per la mia carriera e. perciò, darò il massimo

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento