Basket. Parte la stagione di Maddaloni, in campo gli under e la San Michele

Tre impegni nel week end per la Unio Basket, l'aggregazione di Pallacanestro San Michele, Kioko Caserta, Artus Maddaloni e Liberty Maddaloni

Weekend ricco di impegni per le formazioni della Unio Basket, l'aggregazione di Pallacanestro San Michele, Kioko Caserta, Artus Maddaloni e Liberty Maddaloni. Iniziamo in ordine cronologico dall'impegno che vede protagonisti i gli atleti della under 16 Eccellenza che bagneranno il loro esordio casalingo contro i pari età della Pallacanestro Cercola. L'impegno si presenta subito difficile vista la qualità della squadra avversaria anch'essa protagonista di un’aggregazione tra Cercola e vivi basket. La partita dunque sarà certamente difficile ma sicuramente i ragazzi non si daranno per vinti facilmente e cercheranno di contrastare con ogni mezzo la squadra avversaria.

Domenica toccherà agli under 15 scendere in campo per l'intera giornata che li vedrà protagonisti al torneo presso il rinnovato Centro Ester Barra, un'ulteriore occasione per i ragazzi targati Kioko per preparare il loro inizio di campionato che avverrà da qui ai prossimi 15 giorni.

Concluderà la giornata d’inizio la prima gara casalinga del campionato di Serie C Gold della Pallacanestro San Michele targata Micron, un esordio che avverrà contro il Casapulla. Sulla sponsorizzazione interviene Claudio Leonetti, Site Manager del Centro di Ricerche e Sviluppo della Micron Semiconductor Italia di Arzano (Na): “Attraverso la Micron Foundation, Micron vuole contribuire al progresso del territorio in cui opera per lo sviluppo e la formazione delle comunità locali. Con questa sponsorship, Micron esprime il sostegno ai valori universali che lo sport rappresenta. Valori come la sana competitività, il rispetto delle regole, la dinamicità, il fair play, la dedizione, l’impegno per il superamento dei propri limiti che ritroviamo nello sport e che sono alla base della migliore cultura d’impresa".

Sicuramente il precampionato per i ragazzi di Mariano Gentile non è stato dei più tranquilli ma il coach si dichiara fiducioso per la grande disponibilità, grande energia e grande voglia di miglioramento che, una squadra rinnovata completamente, ha dimostrato in tutto il precampionato. Una squadra non solo rinnovata ma estremamente ringiovanita che vuole essere quel logico e naturale prolungamento del lavoro svolto in tutti questi anni dal settore giovanile e che grazie a questa nuova spinta di unità di intenti rilancia per un maggior impegno proprio in questa direzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Vento forte, pericolo nel casertano: c’è l’allerta

Torna su
CasertaNews è in caricamento