Il Sant'Andrea pronto per la nuova stagione: "Puntiamo alla vittoria"

Il neo ds Tessitore presenta la squadra ed gli obiettivi della società guidata dal presidente Palumbo

La presentazione del Sant'Andrea del Pizzone

Entusiasmo alle stelle per la presentazione dell’A.S.D Sant’Andrea Del Pizzone, squadra che parteciperà al prossimo campionato di Terza Categoria. Un gruppo di amici unitissimo e pronto a far bene, la voglia di appassionare i cittadini mantenendo fermo il legame con i propri colori sociali e con il territorio.

Ufficializzata la struttura della squadra per la stagione 2017-2018: Antonio Palumbo sarà il presidente mentre Carmine Arnese toccherà il ruolo di mister. Il ritrovo è la pizzeria ristorante Luna Rossa in piazza Venanzio de Benedetta. Raggiante il neo direttore sportivo Antonio Tessitore, una vita nel dietro le quinte come segretario e grande amante del calcio minore. Ora si riparte in prima linea per il bene del proprio paese. C’è grande attesa per una stagione che vedrà ben attrezzata ai nastri di partenza la formazione casertana .

E’ lo stesso ds a presentare tutto il gruppo: ”Puntiamo ad un campionato di vertice. Rosa competitiva con ragazzi che hanno militato in categoria superiore per diversi anni. Mi cimento in un nuovo ruolo, felicissimo ed onorato di farlo per il mio paese. Quest’anno ci siamo ripromessi di fare un campionato di vetta. Puntiamo a far bene, diamo un grande in bocca al lupo al Francolise impegnato in Seconda Categoria. Stasera con noi il delegato allo sport di Francolise e tanti amici: si parte col piede giusto. La squadra ha 4-5 sponsor importanti che ci sostengono come Mangimi Vanga, Sorgeco, Palma Auto, Mataluna Viaggi, Pegaso Petroli. Abbiamo coinvolto tanti amici del territorio per sostenerci. Siamo pronti per cominciare questa nuova sfida, punteremo a far bella figura. Invitiamo a sostenerci sempre, giocheremo le gare casalinghe la domenica mattina. Mister Arnese è elemento esperto, ha allenato a certi livelli. Scegliamo lui per puntare a vincere il campionato. Faremo tutto il possibile per portare in alto il nome di Sant’Andrea del Pizzone in una piccola comunità di 5 mila abitanti. La squadra è nata nel 1968 con la Coppa Provinciale. Il debutto sarà una grande festa”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra dalle vacanze e si 'becca' 10mila euro col 'Gratta&Vinci'

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Anatre abbattute a fucilate, beccati i cacciatori abusivi | FOTO

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

Torna su
CasertaNews è in caricamento