Casaluce al debutto in C2, Verazzo: “Stiamo allestendo una squadra vincente”

Il DS vuole fare un doppio salto di categoria dopo la promozione dello scorso anno

Dopo aver debuttato con un successo strepitoso nella passata stagione in serie D, stracciando il campionato con tre giornate di anticipo e conquistando un secondo posto in Coppa Campania di categoria, il G.S. Casaluce C5, è al lavoro già da diverse settimane per ridisegnare quasi completamente, se non totalmente, l'assetto della rosa di calcettisti che dovranno far parte della squadra il prossimo campionato regionale di calcio a 5. 

Casaluce debutterà per la prima volta in serie C2, dove ci sarà molto da lavorare per arrivare ad essere competitivi con altre squadre che in questa categoria militano già da diversi anni e che dispongono di un potenziale già collaudato e blasonato sia a livello di squadra che di società.

Ma sia il presidente Salvatore Fusco che il suo DS Gennaro Verazzo, non sono per nulla intimoriti o scoraggiati, anzi, vorrebbero primeggiare anche in questa categoria superiore per ripetere l'exploit dello scorso anno puntando direttamente alla promozione in C1. Insomma, una squadra tutta nuova di zecca formata per lo più da tanti giovani, atleticamente e tecnicamente molto validi avendo già dimostrato nelle varie società dove essi hanno militato sinora di essere all'altezza di poter garantire una certa potenzialità e competitività alla pari di altre squadre già rodate, già da subito.

"Io e il mio staff stiamo lavorando già da diverso tempo, e non nascondo di aver già messo a segno numerosi colpi - spiega Verazzo - che verranno ufficializzati a partite dal 1 luglio, giorno ufficiale di apertura del mercato, per non arrivare impreparati al prossimo appuntamento di stagione che ci vedrà debuttare in serie C2. Stiamo operando per riuscire a formare una rosa di calcettisti  per lo più composta da giovani di categoria che possano centrare l'obiettivo che la società si propone, quello di vincere il campionato e possibilmente tentare di arrivare nuovamente alle F4 e portare a Casaluce anche la Coppa Campania, impresa non riuscita la passata stagione solo per un soffio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • TERREMOTO Trema ancora la terra nel casertano

  • Latitante arrestato in una villetta dopo un blitz di carabinieri e polizia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • TERREMOTO Scossa avvertita nel casertano

  • La morsa del maltempo non lascia la provincia di Caserta: prorogata l'allerta

Torna su
CasertaNews è in caricamento