Gemellati anche nella solidarietà: donazione dei tifosi del Mainz all'ospedale di Caserta

La splendida iniziativa dei supporters tedeschi insieme alla società guidata dal presidente D'Agostino

I tifosi del Mainz, gemellatti con gli ultras della Casertana

In piena emergenza Coronavirus aumentano le donazioni e gli aiuti per sostenere e supportare le strutture ospedaliere della penisola e le tantissime famiglie disagiate. Anche lo sport si è schierato in prima linea per combattere questa drammatica emergenza, ed in questa battaglia di solidarietà non potevano mancare Anche la Casertana e la sua tifoseria .

Da una parte la società del presidente Giuseppe D’Agostino, ha deciso di rendersi protagonista con un grande gesto di solidarietà, attuato per dare il proprio sostengo ai concittadini e ai nuclei familiari in stato di gravissima indigenza a causa dell’emergenza Covid 19, dall’altra la tifoseria che ha lanciato pubblicamente, con successo, una raccolta fondi per Ospedale S.Anna e S.Sebastiano di Caserta. Bellissima è stata la risposta della tifoseria del Mainz 05.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La curva della società  militante in Bundesliga si è resa autrice di un gran gesto di fratellanza ,nei confronti della tifoseria rossoblu, donando una cospicua somma destinata all’Ospedale S.Anna e S.Sebastiano di Caserta per sostenere il duro sforzo dei tanti medici ed infermieri in prima linea nella lotta al Covid-19. Un gesto che rafforza sempre più il legame granitico che lega da anni la tifoseria della Casertana e quella del Mainz. Questo è il tifo che amiamo quello fatto di solidarietà e non violenza unito in questa battaglia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

Torna su
CasertaNews è in caricamento