Un centrocampista dalla serie A alla corte di Ginestra

La Casertana ha preso Mak Varesanovic dall'Udinese. I falchetti rientrano dal ritiro

Mak Varesanovic dall'Udinese alla Casertana

La Casertana FC comunica di essersi assicurata le prestazioni sportive di Mak Varesanovic. Centrocampista della Bosnia Erzegovina, classe 1998, arriva in rossoblu dopo due anni divisi tra settore giovanile e prima squadra dell’Udinese. I friulani decisero di puntare su di lui dopo averlo visto all’opera ad appena 16 anni in serie A bosniaca con la maglia dell’Olimpik Sarajevo. Ben 16 presenze ed 1 gol gli valsero le attenzioni di tantissimi club europei.

Stabilmente aggregato alla prima squadra dell’Udinese nell’ultima stagione, ora per Mak si aprono le porte della città della Reggia. Centrocampista tecnico, con grande abilità negli inserimenti, con fiuto del gol, Varesanovic è figlio d’arte. Suo padre Mirza ha rappresentato uno dei calciatori più importanti della storia recente del calcio bosniaco (ha indossato le maglie di Bordeaux, nell'Olympiakos, nel Bursaspor e Austria Vienna).

Grande entusiasmo per Mak sin dal suo primo approccio con la Casertana: “Ho sentito parlare benissimo della Casertana – commenta Mak – Ad Udine ho giocato anche con un ex rossoblu, Luca Magnino. Mi ha raccontato con grande entusiasmo di questa città e di questo club. Sono un centrocampista tecnico che ama far gol. Ora sono pronto per questa nuova avventura”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento