Un centrocampista dalla serie A alla corte di Ginestra

La Casertana ha preso Mak Varesanovic dall'Udinese. I falchetti rientrano dal ritiro

Mak Varesanovic dall'Udinese alla Casertana

La Casertana FC comunica di essersi assicurata le prestazioni sportive di Mak Varesanovic. Centrocampista della Bosnia Erzegovina, classe 1998, arriva in rossoblu dopo due anni divisi tra settore giovanile e prima squadra dell’Udinese. I friulani decisero di puntare su di lui dopo averlo visto all’opera ad appena 16 anni in serie A bosniaca con la maglia dell’Olimpik Sarajevo. Ben 16 presenze ed 1 gol gli valsero le attenzioni di tantissimi club europei.

Stabilmente aggregato alla prima squadra dell’Udinese nell’ultima stagione, ora per Mak si aprono le porte della città della Reggia. Centrocampista tecnico, con grande abilità negli inserimenti, con fiuto del gol, Varesanovic è figlio d’arte. Suo padre Mirza ha rappresentato uno dei calciatori più importanti della storia recente del calcio bosniaco (ha indossato le maglie di Bordeaux, nell'Olympiakos, nel Bursaspor e Austria Vienna).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grande entusiasmo per Mak sin dal suo primo approccio con la Casertana: “Ho sentito parlare benissimo della Casertana – commenta Mak – Ad Udine ho giocato anche con un ex rossoblu, Luca Magnino. Mi ha raccontato con grande entusiasmo di questa città e di questo club. Sono un centrocampista tecnico che ama far gol. Ora sono pronto per questa nuova avventura”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento