Clamoroso Casertana: il big match con la capolista a porte chiuse

I lavori per le Universiadi bloccano i tifosi per la gara con la Juve Stabia

Quando, in epoca non sospetta, mettevamo a rischio la normale attività della Casertana in concomitanza dei lavori da effettuare in ottica Universiadi, tutti escludevano tale affermando che nessuna penalizzazione sarebbe stata sofferta dai falchetti nelle loro gare casalinghe. Il nostro timore era legato ad un ricordo, nel 2009, quando la stessa sorte era toccata al Pescara che per il restyling all’Adriatico, dovette emigrare per un anno intero a Vasto. Dopo tante assicurazioni, dopo tante precauzioni, dopo tanti accorgimenti, escogitati anche nelle ultimissime ore, la mazzata è arrivata: Casertana-Juve Stabia si giocherà a porte chiuse. Nel pomeriggio è annunciata una conferenza stampa della società che probabilmente servirà solo ad ufficializzare la notizia e spiegare i tentativi fatti per scongiurare il pericolo. E pensare che D’Agostino e i suoi avevano programmato per la sfida clou del campionato la giornata rossoblù. Non è servito a nulla rinunciare al congruo incasso del settore ospiti, chiedendo di evitare la trasferta agli stabiesi, né tanto meno correre a perdifiato per esaudire tutte le richieste della Commissione di Vigilanza. Per ora la notizia – benché ancora non ufficializzata - è questa, ne sapremo certamente di più nel corso della conferenza stampa tra qualche ora.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Tenta strage con l’auto alla stazione e ferisce 2 donne casertane I FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • 3 ARRESTI Pizzo alla ditta di caffè, in manette fedelissimo di Iovine

Torna su
CasertaNews è in caricamento