Casertana-Cavese 'sotto controllo', bloccata la vendita dei biglietti

Potrebbe essere vietata la trasferta agli ospiti

Dopo il divieto di trasferta ai tifosi rossoblu in occasione del match di andata disputato al 'Menti' di Castellammare di Stabia, anche la sfida di ritorno finisce tra quelle ritenute a rischio.

Nella riunione dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive tenuta mercoledì 19 febbraio, è stata attenzionata anche la partita Casertana-Cavese, in programma al Pinto sabato 29 febbraio alle ore 20.45.

Nello specifico nelle determinazioni si legge "L'Osservatorio sospende il giudizio al fine di approfondire l'analisi dei rischi connessi alla gara. Contestualmente si dà mandato alla Lega Italiana Calcio Professionistico di non avviare la vendita dei taglianti per tutti i settori dello stadio". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al vaglio c'è la possibilità di vietare la trasferta ai tifosi ospiti così come è stato fatto all'andata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna trovata morta nel letto di casa: aveva 40 anni

  • Bimbo morto, i genitori di Diego rompono il silenzio dopo 5 giorni

  • Coronavirus, Annamaria non ce l'ha fatta. Muore dopo il ricovero

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio dei contagi: nuovi casi ad Aversa e Castel Volturno

  • Coronavirus, slitta il picco in Campania. "Contagi al massimo tra fine aprile ed inizio maggio"

Torna su
CasertaNews è in caricamento