Casertana a valanga in amichevole, Pinna e Castaldo tra i titolarissimi

Segnali positivi dalla "sgambata" con il Volturnia: 11-0 il finale

La Casretana ha affrontato in amichevole il Volturnia

Nuovo test amichevole per la Casertana nel ritiro di Roccaraso. Dopo aver affrontato il Castel di Sangro (Promozione abruzzese col 7-0 il finale a favore dei falchetti), Violante ha predisposto un allenamento congiunto col Volturnia squadra militante nel campionato di Prima Categoria.

Ovvio che lo staff societario voglia percorrere il tragitto che porta all’esordio ufficiale del 4 agosto (trasferta a Catanzaro in TIM CUP) con difficoltà graduali, che mirano soprattutto alla messa a punto degli schemi tattici proposti dal tecnico Ginestra. Rispetto alla precedente esibizione l’allenatore rossoblù conferma la stessa politica adottata contro il Castel di Sangro, vale a dire l’utilizzo nel primo tempo di quella che potrebbe essere la compagine effettiva anche in vista del campionato, tenendo in panchina – inizialmente – quei giocatori che sono ancora in trattativa con la società in ottica risoluzione di contratto. Ed ecco che nell’undici iniziale trovano posto anche Pinna e Castaldo, le cui conferme sono reclamate a gran voce dai tifosi.

La Casertana prende subito in mano le redini del gioco e praticamente la cronaca deve necessariamente limitarsi alla enumerazione dei gol che scandiscono il risultato. Il falchetti calano il tris nel primo quarto d’ora di gioco con Santoro, Clemente e Laaribi. Il prevedibile calo di tensione, dovuto anche ai carichi di lavoro fisiologico di questi giorni consentono ai rossoblù di andare a rete al 35’ con Castaldo e al 41’ con Gonzales. Manco a dirlo Pinna e Castaldo sono anche gli unici due che partono nell’undici schierati ad inizio secondo tempo con larghissima girandola di sostituzioni.

Nella seconda frazione il divario tecnico tra le due contendenti in campo si acuisce ancor di più e la Casertana arrotonda il punteggio ancora con Castaldo, la doppietta di Cavallini, quella di Adamo ed il gol finale di Ziello.

In sostanza un buon galoppo che ha messo in mostra buone giocate e con la porta rossoblù che resta ancora immacolata anche se c’è da considerare che i pericoli provocati dai volenterosi dilettanti abruzzesi non potevano impensierire più di tanto Crispino e compagni I falchetti sono attesi ancora da due giorni da trascorrere a Roccaraso per poi far ritorno in città dove probabilmente sarà organizzata qualche altra amichevole per presentare al grosso dei tifosi la nuova compagine e soprattutto per far apprezzare il grosso della tifoseria lo stato di preparazione in vista del campionato ed ancor prima della TIM CUP.

CASERTANA-VOLTURNIA 11-0

CASERTANA (primo tempo): Crispino, Longo, Ciriello, Gonzales; Laaribi, Clemente, Santoro, D’Angelo, Pinna; Starita, Castaldo. (secondo tempo): Zivkovic; Lame, Pinna, Caldore; Adamo, Zito, Lezzi, Ziello, Zaccaro; Cavallini, Castaldo RETI: 2’ Santoro; 8’ Clemente; 14’ Laaribi; 35’ e 53’ Castaldo; 41’ Gonzales; 57’ e 73’ Cavallini; 79’ e 90’ Adamo; 85’ Ziello

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento