La Juvecaserta vola in Sicilia per l'ultimo impegno prima della Coppa Italia

Trasferta a Capo d'Orlando per coach Oldoini e i bianconeri

Ultima trasferta in Sicilia per la Decò Caserta per l’anticipo della 23esima giornata del campionato di serie B. Ad ospitare la capolista del girone D sarà l’Irritec Costa d’Orlando, formazione che attualmente occupa la decima posizione in classifica. Il confronto è in programma al PalaValenti di Capo d’Orlando con inizio alle ore 18.00 e sarà diretto dalla coppia arbitrale formata da Andrea Bernassola di Palestrina (RM) e Gianluca Cassiano di Roma. Al tavolo degli ufficiali di gara le palermitane Laura Garofalo, segnapunti, e Claudia Noto, cronometrista. Addetto ai 24” Ubaldo Achille Canna di Aci Catena (CT).

Coach Oldoini presenta così il confronto tra le due formazioni: “Con questa trasferta inizia un mese sicuramente impegnativo dal punto di vista mentale e fisico perché siamo attesi da due impegni esterni difficili a Capo d’Orlando domani e, poi, dopo le finali di Coppa Italia, a Reggio Calabria e, quindi, dal derby interno con Napoli. Un vero e proprio tour de force che dovremo affrontare mettendo in campo la massima concentrazione e determinazione per cercare di assicurarci i migliori risultati possibili. A cominciare da domani – continua il tecnico bianconero -  quando incontreremo una compagine che in casa rende la vita difficile a tutti e che non può distrarsi per evitare di compromettere il vantaggio che, al momento, le assicura una tranquilla salvezza.  Sul loro campo i siciliani mediamente realizzano 83 punti e 13 rimbalzi offensivi, ma soprattutto mettono a referto cinque/sei giocatori in doppia cifra. Sarà, perciò, fondamentale togliere loro delle certezze offensive, evitando che possano raggiungere quella soglia degli ottanta punti che, solitamente, ha contraddistinto le vittorie interne dei palatini. Noi – conclude l’allenatore della Decò Caserta - in settimana abbiamo continuato a lavorare anche in proiezione futura per cercare più fluidità nei movimenti offensivi e trovare le scelte migliori di tiro, facendo attenzione agli accorgimenti tattici difensivi degli avversari che ci possono mettere in difficoltà”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come di consueto, diretta streaming sul canale youtube di Streambasket e radiocronaca diretta sulle frequenze di Radioprimarete

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento