Altri 8 campi per il Napoli a Castel Volturno, ADL 'svela' il dialogo col sindaco

Il presidente del Napoli punta ad un nuovi maxi progetto sul litorale casertano

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis

Altri 8 campi da calcio, con relativi servizi, sul territorio di Castel Volturno. L’annuncio ufficiale è del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, che in una nota pubblicata sul sito del club azzurro lancia chiari messaggi sul futuro della società.

Il produttore cinematografico ha rivelato che “è in corso un dialogo con il sindaco di Castel Volturno (Dimitri Russo, nda) per poter proseguire, oltre il Regi Lagni, la realizzazione di 8 campi di calcio”. Ma le novità che includerebbero la provincia di Caserta non sono finite qui. De Laurentiis ha infatti rivelato che “c’è un’idea avanzata dal Gruppo Coppola per mettere a disposizione un grande appezzamento di terreno dove si potrebbe costruire sia lo stadio che il centro sportivo”.

L’alternativa alla costruzione di uno stadio fuori da Napoli resta al momento la città di Melito, come confermato dal patron azzzurro: “La società ha avuto numerosi contatti con il sindaco di Melito, Antonio Amente, e quando si parla dei 100 ettari necessari per il progetto, questa è la location potenzialmente individuata dove si potrebbero studiare le varie soluzioni ipotizzate”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

Torna su
CasertaNews è in caricamento