Porte chiuse per l'Aversa Normanna contro Gravina

Il Comune chiude i settori per i problemi all'impianto antincendio

Il match di Serie D tra Aversa Normanna e Gravina, previsto per domenica 17 dicembre alle ore 14:30, si disputerà a porte chiuse presso lo stadio ‘Bisceglia’ della città normanna. A deciderlo è stato il Comune, che in una ordinanza sindacale ha disposto la misura straordinaria.

La decisione nasce in seguito al blitz effettuato nei giorni scorsi dai vigili del fuoco del distaccamento locale presso lo stadio, dove sono state effettuate delle verifiche rispetto alla Scia, la segnalazione certificata di inizio attività, presentata negli anni scorsi da Giovanni Spezzaferri, presidente della società normanna.

Controlli che hanno evidenziato la non idoneità dell’impianto antincendio dello stadio comunale. Ritenuto quindi impossibile, per garantire l’incolumità pubblica, ammettere i tifosi all’interno della struttura, il Comune ha disposto la chiusura di tutti i settori destinati ad ospitare i supporters delle due squadre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • TERREMOTO Trema ancora la terra nel casertano

  • Latitante arrestato in una villetta dopo un blitz di carabinieri e polizia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • TERREMOTO Scossa avvertita nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento