Reja: 'Napoli restera' per me una citta' unica'

Napoli - "Napoli è un'esperienza toalizzante". Edy Reja è stato premiato stamattina dal Sindaco di Gorizia Ettore Romoli. Il tecnico azzurro ha ricevuto il riconoscimento per aver dato lustro ed aver contribuito a far conoscere la sua città natale...

"Napoli è un'esperienza toalizzante". Edy Reja è stato premiato stamattina dal Sindaco di Gorizia Ettore Romoli. Il tecnico azzurro ha ricevuto il riconoscimento per aver dato lustro ed aver contribuito a far conoscere la sua città natale nel Mondo. Reja ha poi raccontato la sua avventura al Napoli tra presente e futuro. "Mi sono trovato a lavorare e a vivere in una città speciale e unica. Napoli è talmente avvincente e passionale che, anche in un giorno lontano, sarà difficile per me trovare stimoli per allenare qualsiasi altra squadra". Il tecnico goriziano ha manifestato la sua felicità per il successo ad Udine ma ha anche parallelamente confidato qualche timore. "Sinceramente io avrei preferito giocare sin dalla prossima domenica. Questa sosta non arriva a puntino per noi. Anche perché so che a Napoli ci aspetterà un ambiente entusiasta e bisognerà tenere a bada in queste due settimane l'eccessiva euforia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

Torna su
CasertaNews è in caricamento