Calcio, Normanna: Dopo Brindisi e Barletta, il Siracusa

Aversa - Dopo Brindisi e Barletta, il Siracusa. Un’altra squadra dall’alto spessore tecnico e dalla storia importante nel cammino nei play-off per l’Aversa Normanna. L’urna ha espresso la sua sentenza, indicando come avversaria dei granata nel...

Dopo Brindisi e Barletta, il Siracusa. Un’altra squadra dall’alto spessore tecnico e dalla storia importante nel cammino nei play-off per l’Aversa Normanna. L’urna ha espresso la sua sentenza, indicando come avversaria dei granata nel girone a tre, oltre ai siciliani, la squadra friulana dell’Itala San Marco. “La sorte non è stata certo favorevole, – è il primo commento del presidente Giovanni Spezzaferri – il Siracusa è una squadra forte, partita per vincere il campionato, e tra le più blasonate dell’intera serie D. Inoltre, la incontreremo fuori casa, già domenica prossima. Un ostacolo in più nel cammino di questi play-off. Ma i ragazzi si esaltano in queste situazioni difficili, lo hanno dimostrato più volte quest’anno, battendo nella prima fase dei play-off il Brindisi e il Barletta e conquistando quattro punti su sei contro la vincitrice del girone, il Noicattaro. Sono certo che affronteremo il Siracusa e l’Itala San Marco con la stessa grinta e determinazione dimostrata in queste partite, per raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le auto di lusso del "signore della cocaina" nascoste in un garage casertano

  • La Dea Bendata bacia Caserta con una quaterna da 124mila euro

  • Scuole chiuse in provincia di Caserta: ecco i sindaci che hanno già firmato

  • “Un Mose anche per Caserta”. La foto che fa il giro del web

  • Benzina 'truccata', la finanza sequestra distributore di carburante

  • Il convento delle suore finite sotto indagine diventa proprietà del Comune

Torna su
CasertaNews è in caricamento