Il Gladiator cala il tris a Vitulazio, è pronto per la Coppa Italia

Di Paola, Di Pietro e Capobianco a segno per i nerazzurri. Di De Lucia il gol rosanero

L'amichevole tra Gladiator e Vitulazio

Ottimo test amichevole per il Gladiator allo stadio “Comunale” di Vitulazio. Al cospetto della compagine locale, che quest’anno lotterà per le posizioni di vertice del girone A di Promozione, i neroazzurri dell’allenatore Giovanni Sannazzaro amplificano sempre di più il concetto di squadra ed ottengono la vittoria con il punteggio di 1-3. La quinta amichevole estiva è servita al trainer per testare la condizione dei ragazzi in vista dell’esordio ufficiale. Sabato 25 agosto alle 16, infatti, Merola e soci saranno ospiti del Mondragone allo stadio “Salvatore Gregorio Conte”. Si inizia a fare sul serio ed il Gladiator, fino dalla prima battuta, vuole dimostrare la propria caratura.

PRIMO TEMPO. Ritmo alto del Gladiator sin dai primi istanti. Al 1' Bottigliero serve in area Di Paola che gira di prima battuta: blocca a terra Veneziano. Sulla catena di destra nascono le maggiori offensive. Spilabotte dribbla il proprio marcatore e pennella al centro per Di Paola. Torsione di testa del peperino e Veneziano smanaccia oltre la traversa (5’). I vitulatini di Giuseppe Rosi rispondonono con il passaggio insidioso di Trematerra in area, Lombardi fa buona guardia con Alessio De Lucia che blocca (9'). Quattro giri di lancette e Di Paola arriva sul fondo, passaggio per Di Pietro che non inquadra lo specchio della porta (13’). Ancora Gladiator con Celio che trova in profondità Cerrato: quest’ultimo rientra e calcia forte sul primo palo: Veneziano si rifugia in angolo al 15'. Il Vitulazio esce dalla morsa e dimostra di essere una squadra compatta che farà valere il proprio valore in campionato. Oltretutto mancava l’esperto Alfonso Camorani che dà un valore aggiunto al team vitulatino. Occasionissima neroazzurra al 26’. Sugli svilippi dell’angolo di Vitiello, Manzi anticipa Veneziano che tocca quel tanto la palla che finisce in corner. E’ il preludio al vantaggio sammaritano che arriva al 27’. Di Pietro pennella un cross millimetrico per Antonio Di Paola che stacca perfettamente di testa e sblocca il punteggio. Non si lascia attendere la reazione dei padroni di casa. Manzi ferma fallosamente Di Pietro al limite dell'area. La barriera mura la punizione di Trematerra, poi sulla ribattuta bolide di Carmine Liccardi che esce di poco oltre la traversa (32’). In gran forma Cerrato che, imbeccato in contropiede, aggira Veneziano ma, posizionato troppo lateralmente, passa al centro. Peccato che nessuno lo accompagni (42'). All’intervallo è 0-1 per il Gladiator.

SECONDO TEMPO. Il Gladiator raddoppia ad inizio ripresa. Bomba su punizione di Liccardi, Travaglione para e sulla ribattuta Andrea Di Pietro gonfia la rete con un perfetto inserimento (49'). Ed i neroazzurri sfiorano subito il tris, colpendo la traversa. Di Pietro recupera palla e davanti al portiere è altruista, passando al meglio posizionato Capobianco. Tiro a botta sicura, Travaglione devia sulla traversa, prima che la difesa rinvii (52'). Il Vitulazio non demorde ed accorcia le distanze al 61’. Sul fondo Russo crossa per Alfonso De Lucia che scaraventa la palla in rete di testa. Sulle ali dell’entusiasmo i padroni di casa che vanno due volte al tiro con Russo: in entrambi i casi il portiere neroazzurro Merola si oppone in grande stile. All’81’ Capobianco tenta il pallonetto e per poco non beffa il portiere avversario che si salva in angolo. Passano tre minuti e lo stesso goleador sammaritano doc va a segno. L’ex Real Maceratese triangola con Romagnoli e indovina l'angolino con un destro chirurgico (84'). Anche in questo amichevole conferma il suo grande fiuto del goal. Nel finale cercano la gloria anche i due giovani Romagnoli e Saccavino ma in entrambi i casi vengono murati dal portiere locale Travaglione. Termina così col punteggio di 1-3.

VITULAZIO-GLADIATOR = 1-3

Primo tempo

VITULAZIO: Veneziano, Minichini, Schettino, Liccardi Carmine, Masturzo, Cuccari, Guglielmo, Troisi (34’ Di Pietro Bruno), De Lucia Alfonso, Trematerra, Russo. In panchina: Giuseppe Rosi

GLADIATOR: De Lucia Alessio, Bottigliero, Lombardi, Vitiello, De Rosa, Manzi, Celio, Di Pietro Andrea, Spilabotte, Di Paola, Cerrato. Allenatore: Giovanni Sannazzaro

Secondo tempo

VITULAZIO: Travaglione, Minichini, Schettino, Liccardi Carmine, Masturzo, Cuccari, Guglielmo, Di Pietro Bruno , De Lucia, Trematerra, Russo. Allenatore: Giuseppe Rosi

GLADIATOR: Merola, Bottigliero, Rosanova, Vitiello, De Rosa, Caccia, Saccavino, Di Pietro Andrea, Spilabotte (67’ Romagnoli), Capobianco, Liccardi. Allenatore: Giovanni Sannazzaro RETI: 27’ Di Paola (G), 49’ Di Pietro (G), 61’ De Lucia Alfonso (V), 84’ Capobianco (G)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento