Il derby è del Gladiator: tris all'Albanova

De Rosa, Scielzo e Liccardi firmano il blitz

Il Gladitor fa suo il derby sul campo dell'Albanova. Secco 0-3 per i nerazzurri che continuano a veleggiare nella parte alta della classifica.

Dopo 9 giri di lancette ci pensa l'attaccante De Rosa, posizionato fuori area dopo un corner, a trovare la traiettoria vincente che supera Di Mauro. Al 28' il Gladiator rischia di trovare il raddoppio: Di Paola supera D'Ambra e mette al centro per Liccardi che in scivolata non trova il tap-in vincente. Al 38' l'azione più importante dell'Albanova: Lepre riesce ad entrare in area e a mettere al centro, la difesa libera ma il più veloce di tutti sulla respinta è Ciano che però col corpo troppo all'indietro non riesce a trovare la porta dai 18 metri tra la disperazione dei compagni di squadra.

Nel secondo tempo al 55' l'Albanova chiede un rigore: fallo proprio al limite dell'area ma per l'arbitro è fuori e concede solo punizione. Al 62' i padroni di casa hanno la possibilità di acciuffare l'1-1 ma da 5 metri, dopo una mischia in area, l'esterno casalese spara sopra la traversa tra la disperazione dei tanti presenti al Comunale di Casal di Principe. Al minuto 72 arriva invece il colpo del possibile ko del Gladiator: un difensore casalese buca l'intervento e manda in campo aperto Scielzo, che arrivato a tu per tu col portiere Di Mauro è freddo e lo supera col diagonale dello 0-2. Cinque minuti dopo la squadra di Zippo colpisce il palo ma la gara si chiude al minuto 85 quando i sammaritani trovano il terzo gol sempre con un contropiede. Segna Liccardi che trasforma in rete un assist al bacio del compagno di squadra.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento