Il Napoli vince la Coppa Italia, fuochi d’artificio nel casertano

Batterie esplose tra Caserta e Maddaloni dopo il rigore di Milik

E’ esplosa anche a Caserta la festa per la vittoria della Coppa Italia del Napoli, giocata allo stadio Olimpico di Roma contro la Juventus. Al rigore decisivo di Milik sono stati sparati fuochi d’artificio tra Caserta e Maddaloni per festeggiare la vittoria che arriva dopo una stagione difficile, finora, e ripresa, sportivamente, dall’arrivo in panchina di Gennaro Gattuso. La partita ai tempi regolamentari era finita sullo 0-0 con tante occasioni sprecate dal Napoli e fermate da un super Buffon.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

  • Terremoto Lega, arriva Salvini e 2 sindaci mollano il partito

Torna su
CasertaNews è in caricamento