La mozzarella al tartufo "made in Caserta" sposa la Ferrari

L'ideatore Tammaro vola a Barcellona per i test della Rossa

Enzo Tammaro alla scuderia Ferrari

E' un matrimonio tra eccellenze italiane quello tra la mozzarella al tartufo, brevettata dall'imprenditore casertano Vincenzo Tammaro, e la Ferrari.

Nei prossimi giorni Tammaro volerà in Spagna dove sono in corso i test della rossa di Maranello per portare la mozzarella al tarufo, prodotta dal caseificio Luise di Castel Volturno, con la classica pasta filata che va ad arricchirsi del tarfufo sempre "made in Caserta", quello bianco dei monti Matesini e quello nero, lo scorzone estivo, dei monti Tifatini.

Non solo la mozzarella al tartufo. Quest'anno Tammaro, che vende le sue eccellenze presso la Botteghella a Mezzano, curerà anche la fornitura di tartufo anche presso la mensa allestita nei box durante i gran premi di Formula 1. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, il medico casertano: "E' aggressivo solo in alcuni casi. Niente panico, solo piccole precauzioni"

Torna su
CasertaNews è in caricamento