Pizza, selfie e l'abbraccio dei tifosi: Mancosu torna sul 'luogo del delitto' I FOTO

Il trequartista del Lecce avvistato a Caserta, dove è stato ribattezzato Mancosu93 per il rigore alla Salernitana

Marco Mancosu e Francesco Martucci

E' tornato lì dove ha lasciato il segno, lì dove, ancora oggi, a tre anni di distanza, tutti i tifosi si ricordano del gol segnato nel derby alla Salernitana. Una vittoria in pieno recupero che lo ha fatto diventare per tutti i tifosi della Casertana #Mancosu93. Il trequartista oggi a Lecce è tornato nel Capoluogo di Terra di Lavoro, sfruttando la pausa dagli allenamenti per lo stop al campionato di serie A per le partite delle nazionali, ed ha fatto tappa nella pizzeria 'I Masanielli' di Francesco Martucci. Selfie di ordinanza con tutta la famiglia ed un abbraccio forte per un giocatore che resterà nella mente dei tifosi della Casertana per quel rigore contro la Salernitana che ha regalato una vittoria storica nel derby contro gli 'odiati' (sporitivamente...) rivali granata. Mancosu, poi, è riuscito a far vedere le sue doti anche in Serie A: nelle prime 7 gare di campionato ha realizzato ben reti, una anche contro il Napoli, diventando la vera sorpresa di questo inizio di stagione in casa Lecce.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento