Un 'brindisi di Natale' per i genitori separati

L'iniziativa dell'associazione Sos Diritti

L'avvocato Carmen Posillipo

L’indomani da una separazione, quasi sempre uno dei partner della coppia si trova a fare i conti con la sofferenza di essere stato lasciato. 

“Dalla mia esperienza professionale - afferma l’avvocato di Caserta Carmen Posillipo, specializzato in diritto di famiglia - ho appreso che la difficoltà più grande per questi genitori e quella di ripartire. Ormai  completamente avulsi da una vita sociale attiva si trovano a fare i conti con una nuova dimensione spesso di solitudine. Le mie assistite mi riferiscono di trascorrere le intere giornate a casa da sole quando i figli sono con i padri e di contro i padri mi riferiscono di vivere in completo disagio il tempo da trascorrere nei momenti di festa con i figli, attesa la loro solitudine. Spesso a pagare il prezzo di questa insofferenza, solitudine e frustrazione sono i figli perché anche se non direttamente, percepiscono il malessere genitoriale e se ne fanno carico”. 

In quest’ottica nasce l’iniziativa “Noi giovani genitori scompagnati” che ha come fine quello di fare rete tra persone che vivono gli stessi dei saggi e che insieme possono accompagnarsi per i momenti felici. Ed è per questo che l’associazione ‘SOS diritti’ in collaborazione con lo studio legale dell’avvocato Carmen Posillipo specializzata in diritto di famiglia ha organizzato un “brindisi natalizio” dal nome “Noi giovani genitori scompagnati” invitando tutti coloro che ne avranno piacere a partecipare al fine di relazionarsi tra di loro e poter trascorrere in modo lieto Le festività natalizie. L’appuntamento si terrà a Caserta il 27 dicembre alle ore 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Avete sete dopo aver mangiato la pizza? Ecco i 3 motivi per cui accade

  • Bollo auto, quando pagarlo e come ottenere la riduzione nel 2020

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

Torna su
CasertaNews è in caricamento