Antonello Turco 'Mister Universo Assoluto IBFA 2019'

Eccellenza piena. È un risultato a dir poco esaltante quello ottenuto dal bodybuilder, preparatore atletico e presidente della “Gymnasium art club"

Il responsabile del settore formativo WPFF e dirigente Acsi, in occasione della gara “Mr & Ms 2019 Italia - Universo / Europa”, organizzata da Biagio Filizola e tenutasi nei giorni sabato 6, domenica 7 e lunedì 8 luglio presso il lungomare di Sapri (Corso Italia 35), ha incantato giuria e platea conquistando il titolo di “Mr Universo Assoluto IBFA 2019” e la medaglia di primo classificato nella “Categoria H/P ALTEZZA PESO OLTRE 1,75cm +6KG”. 

L’evento, organizzato per la 49esima volta dall’International Body building & Fitness Association (I.B.F.A.) spalla a spalla con l’Associazione Italiana Culturisti (A.I.C.), ha vantato la partecipazione di concorrenti provenienti da ogni parte del mondo. Un fattore che, indubbiamente, ha reso le gare disputatesi nelle varie categorie, vere e proprie battaglie all’ultimo muscolo. 

“Specie per quanto concerne Mr. Universo - afferma Turco -, a fare la differenza sono stati i dettagli, quelle stesse piccole differenze che mi hanno consentito di battere atleti provenienti da paesi come la Francia, l’Inghilterra, la Spagna, l’Ucraina e la Repubblica Ceca. Sono davvero soddisfatto per il risultato ottenuto”. Erano oltre 200 gli iscritti: “Moltissimi, d’altronde è una delle gare più prestigiose a livello nazionale ed internazionale - spiega -. La fase di preparazione è durata ben sei mesi: ho lavorato su tutte le fasce muscolari, passando dal peso di 104 kg a 85 kg”. 

Un evento davvero interiorizzato da parte di Antonello Turco: “E’ stata dura. Sentivo addosso l’importanza di una competizione che ho affrontato a testa alta, facendo leva sul sacrificio, sul supporto della mia famiglia, della mia palestra e, infine, del pubblico presente che mi ha applaudito in più occasioni. Questo trofeo ha un valore inestimabile per me”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento