Sinlai e Lega della terra incontrano gli agricoltori a Prata Sannita

I responsabili del sindacato hanno tenuto una conferenza con gli agricoltori

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CasertaNews

Nasce in Campania il primo esempio di supporto alle piccole e medie imprese agricole proposto dall'associazione Lega della Terra e dal Sindacato Nazionale Lavoratori Italiani. Si è tenuto nell'aula consiliare del Comune di Prata Sannita (Caserta), la conferenza organizzata da Lega della Terra e Sindacato Sinlai durante la quale, i rappresentanti delle due associazione Valerio Arenare e l'avvocato Antonio Michele Giliberti, hanno spiegato ai presenti la campagna di sensibilizzazione "Compra Italiano" e il progetto "De.C.O." ovvero mercati contadini e filiera corta strutturata. Partecipazione attiva dei presenti che hanno esposto le loro preoccupazioni per il futuro delle loro attività e delle loro famiglie. Dall'assemblea è scaturito subito l'intento di tradurre in realtà proposte come la Denominazione Comunale di Origine (De.C.O.) e l'istituzione in Campania di due sportelli servizi Sinlai - Lega della Terra, uno proprio a Prata Sannita e l'altro a Solofra in provincia di Avellino, apertura che verrà ufficializzata nelle prossime settimane. "E' nostra intenzione, hanno dichiarato i relatori, avviare una serie di iniziative a supporto degli agricoltori ed allevatori di queste aree troppo spesso dimenticati dalle classe politica locale e nazionale perché troppo impegnata in altre questioni che sinceramente ai cittadini Italiani non interessano assolutamente come lo IUS SOLI o i matrimoni tra persone dello stesso sesso dimenticandosi delle vere priorità che interessano il popolo Italiano. Il nostro impegno, invece, è quello di sostenere le aziende locali in questo momento di grave crisi economica proponendo progetti che possono servire a risollevare l'economia locale e, di conseguenza, rilanciare anche l'occupazione ". Presente alla conferenza anche Ivano Manno, responsabile regionale di Forza Nuova, che ha ribadito che il movimento, sia a livello locale che nazione, intende sostenere con tutte le sue forze le iniziative proposte da Sinlai e Lega della Terra. A fine conferenza i relatori hanno voluto ringraziare i piccoli produttori di farine tradizionali, di formaggi, di vino, di miele, per la loro presenza e per aver esposto alcuni dei loro prodotti. Sinlai e Lega della Terra continueranno le loro conferenze per esporre le loro proposte e progetti in altri paesi e città Italiane già a partire dai prossimi mesi e si ripromettono di ritornare a Prata Sannita nel periodo primaverile per un altro evento che avrà come oggetto la valorizzazione dei prodotti locali e della Regione Campania.

Torna su
CasertaNews è in caricamento