Hai cercato:

La ricerca ha prodotto 10000 risultati per 667 pagine

Ci sono altri 9462 risultati non mostrati
Link di questa ricerca
  • Mektoub, my love: Canto uno

    giovedì, 24 maggio 2018

    Amin, giovane aspirante sceneggiatore che vive a Parigi, torna per l'estate nel piccolo villaggio di pescatori nel sud della Francia in cui vive tutta la sua famiglia. Quei giorni del 1994 gli offrono la possibilità di riallacciare i rapporti con i familiari e con gli amici più cari, a cominciare dal cugino Tony e dall'amica Ophélie. Incantato dall'euforia dei corpi giovanili che lo circondano e armato di macchina fotografica, raccoglierà elementi utili alle sue storie.

  • Nobili bugie

    giovedì, 24 maggio 2018

    Italia, 1944. Sui colli bolognesi, una famiglia di nobili decaduti sopravvive al proprio declino economico nell'unico luogo che ancora possiede: la tenuta di Villa La Quiete. Il Duca Pier Donato Martellini e la Duchessa Romola Valli, stanchi e avviliti, risiedono nel loro podere con la servitù ormai ridotta ai minimi termini: un giovane giardiniere cieco e un maggiordomo sordo, entrambi reduci di guerra, oltre a Giovanna, la cuoca costantemente arrabbiata ed eternamente innamorata. Come se non bastasse devono prendersi cura del figlio Jean-Jacques, un immaturo cinquantenne che passa le sue giornate a comporre poesie con un unico tema ricorrente: il Bologna FC. La soluzione a tutti i problemi si presenta alla villa in un pomeriggio qualsiasi: un uomo e due donne in fuga chiedono rifugio ai Duchi. Sono ebrei, si chiamano Beniamino, Anna e Stefania. Sono disposti a pagare con un lingotto d'oro ogni mese di permanenza e promettono di migrare altrove subito dopo la fine della guerra. La Duchessa, dopo aver accettato, fa di tutto per sedare sul nascere ogni tentativo della servitù e del marito di rubare il tesoro agli ospiti e prende in mano la situazione. Il suo ordine è semplice: non fare nulla, aspettare che la famiglia di "rifugiati" mantenga la promessa e doni più lingotti possibili. Proprio nel momento in cui il Duca e la Duchessa intravedono finalmente una rinascita nobiliare, la guerra finisce. Terrorizzati dalla possibilità di perdere l'unica fonte di guadagno, con l'aiuto del figlio e dei collaboratori domestici, organizzano una serie di rocamboleschi escamotage, pantomime e sotterfugi per fingere che il conflitto non sia ancora finito. Un giorno, però, alla villa si presenta un uomo che Anna, Stefania e Beniamino conoscono bene: Franco. Da quel momento, tutto cambia e niente sarà più come sembra.