Rubinetti a secco, il sindaco chiude tutte le scuole

Ordinanza del primo cittadino di Orta di Atella per i lavori alla rete idrica

Il sindaco di Orta di Atella, Andrea Villano, con un’ordinanza ha chiuso tutte le scuole della città. Il provvedimento arriva dopo la nota della Giunta Regionale della Campania – Direzione Ciclo Integrato delle Acque, che avvisa il sindaco che per un giorno intero mancherà l’acqua. Saranno infatti sostituite le apparecchiature idrauliche da parte della società Acqua Campania e quindi si verificherà una interruzione del flusso idrico dalle 22 di stasera (5 febbraio) alle 19 di domani (6 febbraio) in tutto il Comune.

Quindi il primo cittadino ha disposto la “chiusura delle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio” perché l’interruzione dell’erogazione del servizio idrico comporta l’impossibilità di far funzionare i servizi igienici delle strutture scolastiche presenti sul territorio e di assicurare l’uso dell’acqua corrente all’interno degli edifici. L’ordinanza quindi per “motivi igienico-sanitari, al fine di prevenire disagi ad alunni, insegnanti ed operatori scolastici”.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento