Rubinetti a secco, il sindaco chiude tutte le scuole

Ordinanza del primo cittadino di Orta di Atella per i lavori alla rete idrica

Il sindaco di Orta di Atella, Andrea Villano, con un’ordinanza ha chiuso tutte le scuole della città. Il provvedimento arriva dopo la nota della Giunta Regionale della Campania – Direzione Ciclo Integrato delle Acque, che avvisa il sindaco che per un giorno intero mancherà l’acqua. Saranno infatti sostituite le apparecchiature idrauliche da parte della società Acqua Campania e quindi si verificherà una interruzione del flusso idrico dalle 22 di stasera (5 febbraio) alle 19 di domani (6 febbraio) in tutto il Comune.

Quindi il primo cittadino ha disposto la “chiusura delle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio” perché l’interruzione dell’erogazione del servizio idrico comporta l’impossibilità di far funzionare i servizi igienici delle strutture scolastiche presenti sul territorio e di assicurare l’uso dell’acqua corrente all’interno degli edifici. L’ordinanza quindi per “motivi igienico-sanitari, al fine di prevenire disagi ad alunni, insegnanti ed operatori scolastici”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Auto si schianta contro i Ponti della Valle, morto 48enne | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Tutor sull'Asse Mediano, giudice annulla la multa per cartelloni e limite di velocità

  • Esplode bombola di gas in una palazzina | FOTO E VIDEO

Torna su
CasertaNews è in caricamento