Terminati i lavori, gli studenti hanno una ‘nuova’ scuola

Prime lezioni nel plesso di via Borsi dopo la ristrutturazione

Il plesso ristrutturato di via Borsi

Da oggi gli alunni di Cervino hanno un nuovo istituto scolastico. Questa mattina, infatti, si sono tenute le prime lezioni nel ristrutturato plesso di via Borsi. Definitivamente alle spalle le tante polemiche che negli ultimi anni hanno coinvolto la vecchia struttura scolastica, fatiscente e al limite dell’agibilità.

Soddisfatto il commissario prefettizio Aldo Aldi della prefettura di Roma ed il subcommissario Antonio Montano della prefettura di Caserta. I lavori sono stati realizzati grazie ad un finanziamento regionale ottenuto dalla passata amministrazione. L'attuale gestione commissariale ha dato una definitiva accelerata all'opera di riqualificazione della struttura.

I lavori sono terminati l'altro ieri, il commissario prefettizio Aldi, tralasciando anche la cerimonia inaugurale, che molto probabilmente si terrà nelle prossime settimane, ha preferito aprire subito la scuola agli alunni di Cervino. In seguito ai lavori di riqualificazione, la struttura di via Borsi adesso è completamente antisismica, dotata di un riscaldamento di ultima generazione e di arredamenti nuovi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento