Il Ferraris di Napoli in visita alla base aerea di Grazzanise sede del 9° Stormo dell’Aeronautica

Grazzanise - Gli studenti del quinto anno dell’Istituto Tecnico di Napoli Galileo Ferraris sono stati in visita conoscitiva presso la base aerea di Grazzanise, sede del 9° Stormo dell’Aeronautica Militare Italiana, comandato dal Colonnello Pilota...

scuola stormo

Gli studenti del quinto anno dell’Istituto Tecnico di Napoli Galileo Ferraris sono stati in visita conoscitiva presso la base aerea di Grazzanise, sede del 9° Stormo dell’Aeronautica Militare Italiana, comandato dal Colonnello Pilota Pasquale Di Palma. Dopo una breve presentazione illustrativa sulle attività del Reparto, gli oltre 200 ospiti hanno visitato le principali strutture dell’installazione militare, nonché i vari reparti dislocati sul sedime aeroportuale della Base. Presso il Reparto del “Cavallino rampante” i giovani studenti, hanno avuto così modo di vivere, in maniera ricca e dettagliata, tutte le attività dello Stormo, dalle varie fasi di pianificazione e coordinamento dell’attività volativa a quelle della linea manutentiva e della meteorologia.

Per l’occasione è stata allestita una mostra statica con il Velivolo Caccia F104 9-99 “Special Color”, un veicolo VTML “Lince” dei Fucilieri dell’Aria, ed ilmockup (riproduzione in scala) del cockpit (cabina di pilotaggio) dell’F-104 9-99 all’interno del quale i tanti studenti hanno avuto la possibilità di sedersi all’interno, toccare con mano la strumentazione di bordo, scattare qualche foto e sentirsi per qualche istante dei giovani Top Gun. A conclusione della visita, Il corpo docente, nel ringraziare il 9° Stormo per l’ospitalità, si è detto soddisfatto dal punto di vista formativo per la giornata trascorsa sottolineando ancora una volta l’importanza di tali attività nell’ambito dell’orientamento scolastico. Il 9° Stormo con i suoi assetti di volo HH-212 svolge operazioni di supporto alle Operazioni Speciali nonché di ricerca e soccorso di personale sia in Italia che nell’ambito delle missioni internazionali, fornendo il supporto aereo alle forze di superficie e intervenendo, in presenza di feriti, con l’attività di evacuazione sanitaria d’emergenza.

Il Reparto inoltre, con i Fucilieri dell’aria, concorrere al dispositivo di sicurezza di rischieramenti militari all’estero, a operazioni di mantenimento della pace e di soccorso umanitario, nonché all’attuazione in campo nazionale di misure di protezione in occasione di grandi eventi o di mantenimento dell’ordine pubblico. Inoltre la presenza della pista semi-preparata, unica esistente su tutto il territorio nazionale, consente all'Aeronautica Militare di garantire agli equipaggi, in procinto di operare “fuori area”, un addestramento efficace in un contesto che riproduce l’ambiente e i requisiti operativi tipici delle attività fuori dai confini nazionali, a costi molto ridotti e in condizioni di massima sicurezza.

Dal 2012, infine, presso l’Aeroporto di Grazzanise è rischierato il 2nd NATO Signal Battalion con funzioni di Centro Operativo Mobile per le telecomunicazioni che assicura il Supporto alle Operazioni nei Teatri Operativi al personale dell’Alleanza Atlantica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nikolay Borissov

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento