L'Asl Caserta proroga il progetto per i bambini autistici

Graziano: "Garantita assistenza fino al 30 giugno"

Il presidente della commissione Sanità Stefano Graziano

"L'Asl Caserta ha prorogato fino al prossimo 30 giugno le autorizzazioni ai centri abilitati all'assistenza dei bambini affetti da disturbi dello spettro autistico con il metodo Aba". Lo annuncia il presidente della Commissione regionale Sanità Stefano Graziano.

"Come ho già sottolineato nei giorni scorsi - continua - l'assistenza ai bambini non si è mai interrotta e non si interromperà fino all'espletamento del bando pubblicato lo scorso 14 marzo, attraverso cui verranno individuati i centri abilitati all'assistenza con il metodo Aba".

"L'Aba - sottolinea Graziano - sta dando ottimi risultati e l'Asl Caserta rappresenta un esempio positivo. C'è infatti la volontà di incrementare le risorse umane e organizzative per permettere ad altre famiglie di accedere alla sperimentazione".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento