• Feed RSS di Caserta News
  • Casertanews accessibile direttamente dal tuo cellulare
  • Contatta la redazione di Caserta News con Msn Messenger
  • Caserta News su Facebook
  • Segui Caserta News su Twitter
  • Contatta la redazione di Casertanews con Skype
  • Caserta News su Google plus
  • Versione stampabile
  • inoltra notizia
  •  
  • Segnala su Facebook

La pace del caffè: al Gambrinus cittadini di Trieste chiedono scusa al caffè napoletano

Mercoledì 2 Aprile 2014
PUBBLICITÀ
CURIOSITÀ - Napoli - La pace del caffè: al Gambrinus cittadini di Trieste chiedono scusa al caffè napoletano - Casertanews.it
CURIOSITÀ | Napoli
- Sono arrivati martedì sera a Napoli e mercoledì 2 aprile al caffè Gambrinus si sono presentati per chiedere scusa ai napoletani per le offese ed i giudizi sommari dati da Andrej Godina al caffè ed ai bar napoletani. Si tratta di Lorenzo Giorgi e Patrick Caruppo del primo quotidiano online di Trieste (www.triesteprima.it) che hanno raccolto in questi giorni le scuse dei loro concittadini dispiaciuti per quello che è successo.
Ad accoglierli i titolari della storica caffetteria napoletana Antonio e Arturo Sergio, il leader degli ecorottamatori Verdi Francesco Emilio e Gianni Simioli della radiazza che hanno trasmesso in diretta radiofonica alla città i loro pareri. "Il vostro caffè è ottimo, da 10, Godina ha sbagliato" hanno spiegato. " Tra l' altro prima di questo episodio nessuno lo conosceva dalle nostre parti mentre invece è nota l' associazione "amici del Gambrinus" che da anni mantiene buoni i rapporti tra le due città entrambe amanti del caffè". E' pace fatta insomma tra Napoli e Trieste ( d' altronde proprio il Gambrinus si trova a Piazza Trieste e Trento ) in attesa del programma di Report e di un flash mob di risposta. "Da Godina - spiegano Borrelli e Simioli - hanno preso le distanze tutte le associazioni di assaggiatori di caffè. E' chiaro che non ha utilizzato nessun metodo scientifico o accademico per esprimere i suoi giudizi sprezzanti e leghisti. Adesso ci aspettiamo le sue scuse vere venendo di nuovo a Napoli e facendo seriamente i suoi assaggi. Ammettere di aver sbagliato per farsi un poco di pubblicità sarebbe un gesto molto apprezzato e aiuterebbe davvero a migliorare la qualità di questo prodotto".
Fonte comunicato stampa
  • Versione stampabile
  • inoltra notizia
  •  
  •  
  • Segnala su Facebook



Diventa Fan di Casertanews su Facebook
PUBBLICITÀ


I più letti
PUBBLICITÀ

©CasertaNews è prodotto da
Wood & Stein 1999-
tutti i diritti riservati - registrato presso il