• Feed RSS di Caserta News
  • Casertanews accessibile direttamente dal tuo cellulare
  • Contatta la redazione di Caserta News con Msn Messenger
  • Caserta News su Facebook
  • Segui Caserta News su Twitter
  • Contatta la redazione di Casertanews con Skype
  • Caserta News su Google plus
  • Versione stampabile
  • inoltra notizia
  •  
  • Segnala su Facebook

La squadra Mic al lavoro per restituire decoro agli edifici scolastici

Martedì 11 Settembre 2012
PUBBLICITÀ

SCUOLA | Pomigliano d'Arco
- Scuole restituite ad alunni e docenti in condizioni dignitose: nei prossimi mesi toccherà alla scuola Duchessa D'Aosta e all'ex Carcere, completando così il piano di interventi stilato circa un anno fa dall'assessore Raffaele Esposito, con delega alla manutenzione degli immobili comunali, in sinergia con l'assessore Pasquale Lauri (pubblica istruzione). Intanto però, nei due mesi appena trascorsi, i lavori hanno interessato la scuola Cirino, struttura sita nel cuore dell'omonima masseria, già oggetto di riqualificazione interna lo scorso anno. Stavolta la squadra coordinata dal dirigente Tino Esposito e dall'ingegnere Carmine Menna si è concentrata sull'area esterna, con ripristino della facciata, riqualificazione del casotto caldaia, rifacimento del manto di asfalto, delimitazione di un'area esterna con staccionate, ora adibita a spazio ludico con nuove giostrine, realizzazione di un campo di pallavolo. "Stiamo semplicemente restituendo decoro alla città, come più volte indicato dal sindaco Russo – dice l'assessore Esposito – e il decoro pubblico vuol dire dignità per edifici pubblici, soprattutto per le scuole perché i bambini rappresentano le generazioni future. Ebbene, quanto realizzato è un segnale forte per le periferie dove, a Masseria Guadagni e a via San Giusto per esempio, partiranno a novembre i lavori di rifacimento per strade e fogne". Nuovo look, frattanto, anche per la scuola Falcone, nel cuore della ex 219: qui i servizi igienici erano in uno stato pietoso, con mattonelle divelte, sanitari lesionati, infissi sfondati, perciò la squadra Mic ha completamente rifatto i servizi, sostituito gli infissi e proceduto alla ritinteggiatura dell'intero edificio. Infine anche la scuola Italo Calvino, struttura della Fondazione Pomigliano Infanzia è stata completamente ritinteggiata. Anche qui nei prossimi giorni sarà delimitata un'area esterna con staccionate è sarà allestita uno spazio giochi per bambini, con giostrine e tappeto antitrauma. "Credo che tante risposte concentrate verso gli edifici scolastici rappresentino una vera e propria impresa – continua l'assessore Esposito - non dimentichiamo che solo in un anno e mezzo sono stati realizzati lavori di riqualificazione nella scuola Rodari (Villa Ricciardi), scuola Cirino, scuola Falcone, Mauro Leone, Nido S. Rocco e l'Italo Calvino, che si vanno aggiungere a quelli di carattere straordinario realizzati presso la scuola Frasso, la scuola Ponte, la scuola Sulmona, la scuola ex salesiane e l'asilo nido Leonardo Da Vinci. Nessuna amministrazione ha concretizzato risposte visibili in così poco tempo negli edifici scolastici".
Fonte comunicato stampa
  • Versione stampabile
  • inoltra notizia
  •  
  •  
  • Segnala su Facebook



Diventa Fan di Casertanews su Facebook
PUBBLICITÀ


I più letti
PUBBLICITÀ

©CasertaNews è prodotto da
Wood & Stein 1999-
tutti i diritti riservati - registrato presso il