Tensione in maggioranza, Tenga rimette tutte le deleghe

Il consigliere comunale: “Ora faccio politica da uomo libero”

Donato Tenga

Qualche segnale di riflessione lo aveva mandato anche nei mesi scorsi, ma ora Donato Tenga decide di metterci un punto. Il consigliere comunale di ‘Obiettivo Caserta’ ha infatti deciso di rimettere le deleghe alle frazioni (San Leucio, Sala, Briano, Vaccheria) e quella al Belvedere nelle mani del sindaco di Caserta Carlo Marino.

La lettera è stata protocollata quest’oggi in Comune. “Dopo tanti anni - spiega il consigliere comunale - era diventato un peso, anche perché con un Ente in agonia è difficile dare risposte ai cittadini ed io non posso fare ancora da argine rispetto alle problematiche che vengono sollevate. Ho preso questa decisione per poter agire politicamente da uomo libero, sempre restando un riferimento politico per il territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Bollo auto, quando pagarlo e come ottenere la riduzione nel 2020

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Non supera il test di Medicina, il giudice ordina all’Università di farle ripetere la prova

  • Il business della monnezza dei Casalesi, la Dia: "Veleni nell'acqua e nelle strade"

  • Mazzette ai politici per gli appalti alla camorra, Zagaria è un fiume in piena

Torna su
CasertaNews è in caricamento