Rimpasto in giunta, il sindaco esce allo scoperto

La new entry Di Gennaro: “Orgogliosa di poter lavorare per Casapulla”

Cristina Di Gennaro, neo assessore del Comune di Casapulla

Potrebbe sembrare un fulmine a ciel sereno il rimpasto di giunta al Comune di Casapulla dal sindaco Michele Sarogni, ma come affermato dai diretti interessati così non è. La firma in calce alle deleghe è avvenuta ieri sera ma già da qualche giorno i protagonisti della vicenda stavano lavorando a questa operazione. “Le ultime vicende – afferma il primo cittadino – hanno creato non poche perplessità, in quanto la necessità di dare un ulteriore impulso all’azione amministrativa ha provocato queste scelte. Sia Pietro di Marcello che Maddalena Natale, nell’ultimo periodo, a causa di impegni professionali – imprenditore il primo, commerciante la seconda – non potevano dare un apporto determinante. Di comune accordo abbiamo convenuto che probabilmente un cambio sarebbe stato molto più utile alla causa. Ai due assessori uscenti voglio rivolgere il mio ringraziamento per le risorse spese nell’operato, come pure sono convinto che chi li sostituirà darà il massimo per garantire l’amministrazione consona alle comuni attese”.

A Cristina Di Gennaro andrà la delega al bilancio e al contenzioso, a Mena Santillo sono assegnati i lavori pubblici ed altre competenze legate alla materia. “In varie occasioni – spiega Cristina Di Gennaro – il sindaco Sarogni mi ha invitato ad entrare nell’esecutivo ma per ragioni personali non ho mai potuto raccogliere il gratificante invito. Ora sono maturate le condizioni per poter dare il mio contributo e sono felice di farlo”.

La Di Gennaro si occuperà di bilancio e contenzioso. “Una delega difficile e prestigiosa che posso espletare sulla base dell’esperienza professionale anche se mi rendo conto che cosa è il gestire un bilancio privato, altro è gestire quello di un ente pubblico. Ma lo spirito per far bene non manca, spero di poter essere utile alle aspettative di Casapulla”. Le nuove nomine saranno comunicate al Consiglio di domani sera. Nel corso dello stesso ci sarà la nomina anche del nuovo presidente dell’assise oltre ad altri argomenti quali la variazione dell’elenco annuale del programma delle opere pubbliche, l’applicazione di avanzo di amministrazione destinato agli investimenti, la presa d’atto del regolamento edilizio tipo, la nomina della commissione locale per il paesaggio e lo svolgimento dell’interpellanza del 30 maggio 2017.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Vento forte, pericolo nel casertano: c’è l’allerta

Torna su
CasertaNews è in caricamento