Tensioni e polemiche, il sindaco convoca tutti i consiglieri di maggioranza

Villano vuole testare il polso dei suoi sostenitori

Il sindaco Andrea Villano

E’ sicuramente un momento delicato per la maggioranza del sindaco Andrea Villano. Ad Orta di Atella questi ultimi sono stati giorni delicati, sia dal punto di vista politico che da quello amministrativo.

Dopo le ultime elezioni provinciali e la querelle mensa il primo cittadino ha deciso di riunire tutta la compagine di maggioranza per avviare un confronto tra tutti i consiglieri comunali di maggioranza e le forze politiche presenti sul territorio.

L’obiettivo è quello di “rafforzare il ruolo del coordinamento tra le forze politiche e chiedere a tutti i partecipanti di incrementare i momenti di confronto e proposta”, ha affermato Villano.

La riunione è prevista per oggi e al di là dei consiglieri comunali di maggioranza saranno presenti anche esponenti di Scegli Orta (Titti BuonoGiovanni Lucariello, Nicola Villano, Arcangelo Roseto); Campania Libera (Sossio Sorvillo, Salvatore D’Ambrosio); Primavera Ortese (Eduardo Indaco, Alfonso di Giorgio, Francesco Ragozzino); Coraggio (Antonio Pio Capasso, Mena Capasso); Noi Ortesi (Franco Del Prete, Marco Lettiero) e Gruppo del Consigliere Giuseppe Massaro (Vincenzo Massaro, Enza Arena).

“I problemi che ogni giorno affrontiamo sono tanti e molto complessi – dice Villano - e abbiamo necessariamente bisogno del contributo di tutti. Farò appello ad una maggiore partecipazione ed un maggior impegno da parte di tutti coloro hanno sostenuto la mia candidatura. Il nostro progetto si rafforza e guarda con positività al futuro nonostante le mille difficoltà che vive il territorio”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento