Ferrara ritira le dimissioni e torna sindaco

Accordo fatto con Forza Italia e Lega sulla giunta

Il sindaco di San Felice a Cancello Giovanni Ferrara

Il sindaco di San Felice a Cancello Giovanni Ferrara ha protocollato venerdì la revoca delle dimissioni dalla carica di primo cittadino. Ed ha provato a spiegare i motivi che lo hanno portato, dopo 15 giorni di trattative serrate con Forza Italia e Lega, a tornare sui suoi passi.

“Il 5 luglio rassegnavo le dimissioni dalla carica di sindaco di San Felice a Cancello, le dimissioni sono state un atto politico, importante e serio. Il ritiro di esse segue al verificarsi di alcune condizioni che mi hanno consentito di riaprire un discorso proficuo con il Consiglio Comunale, la Giunta e tutte le componenti della società civile; chiamo a collaborare tutti affinchè il percorso dei cinque anni di consiliatura sia rispondente alle aspettative della comunità tutta. È il momento di pensare al futuro, i cittadini sono stati il mio costante punto di riferimento in queste settimane. Lo erano quando ho presentato le mie dimissioni, lo sono oggi ancora di più, in quanto avverto maggiormente il senso del mio mandato di sindaco".

Ed ha aggiunto: "Sono un sindaco al servizio dei cittadini e con il contributo del Consiglio, della Giunta Comunale e tutti i cittadini ci impegneremo a recuperare la fiducia nelle Istituzioni e affronteremo insieme le emergenze del paese, i problemi legati alla sicurezza, alla crisi economica, alle finanze del Comune, faremo rete tra le Istituzioni. Ringrazio tutte le forze politiche per il grandissimo senso di responsabilità, sono state in grado di dialogare in maniera concreta e costruttiva senza mai perdere di vista l'obiettivo primario: i cittadini di San Felice a Cancello, costante punto di riferimento di queste ultime settimane. Mi preme ringraziare, per il contributo fornito in questa fase delicata, il Presidente della Provincia Giorgio Magliocca per la mediazione politica fatta in questi giorni. Sono convinto che questa giunta, espressione politica, e il Consiglio Comunale lavoreranno nell’unico interesse di San Felice a Cancello”.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Tragedia in spiaggia, muore annegato davanti ai turisti

Torna su
CasertaNews è in caricamento