In 7 dal notaio per sfiduciare il sindaco

Giovanni De Lucia mandato a casa dopo 3 anni e 9 mesi

Il sindaco di Cervino Giovanni De Lucia

Una vigilia del voto piuttosto movimentata a Cervino dove 7 consiglieri comunali si sono recati dal notaio Vincenzo de Caprio per sfiduciare l'amministrazione del sindaco Giovanni De Lucia.

I sette sono: Giuseppe Vinciguerra, Angela Valentino, Maria Grazia Stravino, Filomena Razzano, Filippo Caturano, Vincenzo Pascarella ed il consigliere di maggioranza Carmine Pascarella. L'amminstrazione si è così conclusa anzitempo, durando 3 anni e 9 mesi. Adesso si attende la decisione della Prefettura sul commissariamento del Comune che tornerà alle urne il prossimo anno per scegliere gli amministratori locali.

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Menopausa: ecco i consigli per viverla con serenità

I più letti della settimana

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Lutto a Caserta, muore avvocato

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

  • Muore sul campo da calcetto stroncato da un malore

Torna su
CasertaNews è in caricamento