Crisi in Comune, il sindaco davanti ad un bivio

De Cristofaro deve decidere sulla richiesta di azzeramento della giunta. Ad oggi non avrebbe i voti per superare alcun test in consiglio comunale

Augusto Bisceglia ed il sindaco Enrico De Cristofaro

E’ una settimana importante quella che si apre per l’amministrazione comunale di Aversa guidata dal sindaco Enrico De Cristofaro. Dopo una settimana di tensioni politiche (il documento di 4 consiglieri) e personali (col rinvio a giudizio per l’inchiesta The Queen) l’ex presidente dell’Ordine degli Architetti si trova di fronte ad un bivio: aprire o no ufficialmente il tavolo di concertazione che gli è stato chiesto da una parte della sua maggioranza?

Una riflessione non da poco se si considera che, ad oggi, il sindaco non avrebbe i numeri per superare un test in consiglio comunale. La presa di posizione di Mimmo Palmieri, Michele Galluccio, Giovanni Innocenti e Claudio Palladino, questa volta, sembra essere “convinta e decisa”.

L’azzeramento della giunta ed il contestuale cambio alla presidenza del consiglio comunale (con le dimissioni di Augusto Bisceglia che sono rimaste, per ora, solo sul WhatsApp del sindaco…) dovrebbero arrivare prima di aprire la discussione all’interno della maggioranza, altrimenti il rischio sarebbe quello di aprire un’altra discussione lunghissima ed inutile come quella che si è trascinata da settembre a dicembre scorso. Ora De Cristofaro sembra essere davvero con le spalle al muro.

Potrebbe interessarti

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra, terza scossa in poche ore

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • "Preghiamo insieme per Giovanni ed Ilenia", gli amici si ritrovano in ospedale

  • ADDIO GIANCARLO Fissati i funerali del tabaccaio casertano

  • Un generale dei carabinieri nel Comune guidato dal commissario

Torna su
CasertaNews è in caricamento