Rimpasto, trovata l'intesa sui 2 nuovi assessori

Il sindaco scarica 3 consiglieri eletti con lui e difende chi è arrivato dall'opposizione

Il sindaco Enrico de Cristofaro e Raffaele De Gaetano

Raffaele De Gaetano assessore al bilancio al posto di Emilio Caterino, delegato alla Pubblica istruzione che lascia la giunta a favore di una quota rosa. Fuori anche Gilda Emanuele. Questo il quadro delineato nel corso della riunione di maggioranza ad Aversa tenutasi mercoledì sera. Ha vinto la linea di Enrico de Cristofaro che non ha voluto cedere al rimpasto.

Nei prossimi giorni entrerà in giunta De Gaetano, con delega al Bilancio, al suo posto, in consiglio Angela dello Iacono, prima dei non eletti in Aversa Domani. Avvicendamenti anche in ‘casa Innocenti’ con un turnover tra Emilio Caterino ed una donna. Sacrificata da Rosario Capasso, in cambio della delega all’urbanistica per sé, Gilda Emanuele.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da verificare la posizioni degli scontenti Michele Galluccio, Mimmo Palmieri e Stefano di Grazia che si sentono messi a margine di un progetto politico. Pur di garantire le new entry, infatti, il sindaco non tutela chi è stato con lui dalla prima ora. E così per de Cristofaro, meglio tutelare Marica de Angelis (moglie di Rino Orabona che era candidato con Gianpaolo Dello Vicario), Giovanni Innocenti e Rosario Capasso che, ricordiamo, solo nel corso della consiliatura si sono aggregati nella coalizione, piuttosto che tre consiglieri comunali che hanno contribuito con la loro elezione alla vittoria elettorale di De Cristofaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

Torna su
CasertaNews è in caricamento