C’è il ricorso per ‘recuperare’ un parlamentare casertano

Gli atti nelle mani della giunta per le elezioni

Un altro parlamentare per la provincia di Caserta. E’ la richiesta alla base del ricorso presentato dal coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Campania Gimmi Cangiano e che è stato presentato alla giunta per le elezioni della Camera che si è insediata in questi giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il problema è chiaro: la provincia di Caserta, stando a quanto previsto dalla legge elettorale, avrebbe dovuto ottenere 7 seggi alla Camera ed invece ne sono scattati solo sei per una strana conseguenza, denominata “flipper”, creata proprio dalla legge elettorale varata dal governo Renzi che ha permesso a Fratelli d’Italia Salerno di ‘rubare’ il posto alla Camera che invece sarebbe spettato a Caserta. Cangiano ci spera e per questo ha presentato ricorso, sperando di poter raggiungere a Montecitorio la pattuglia di parlamentari casertani. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

Torna su
CasertaNews è in caricamento