C’è il ricorso per ‘recuperare’ un parlamentare casertano

Gli atti nelle mani della giunta per le elezioni

Un altro parlamentare per la provincia di Caserta. E’ la richiesta alla base del ricorso presentato dal coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Campania Gimmi Cangiano e che è stato presentato alla giunta per le elezioni della Camera che si è insediata in questi giorni.

Il problema è chiaro: la provincia di Caserta, stando a quanto previsto dalla legge elettorale, avrebbe dovuto ottenere 7 seggi alla Camera ed invece ne sono scattati solo sei per una strana conseguenza, denominata “flipper”, creata proprio dalla legge elettorale varata dal governo Renzi che ha permesso a Fratelli d’Italia Salerno di ‘rubare’ il posto alla Camera che invece sarebbe spettato a Caserta. Cangiano ci spera e per questo ha presentato ricorso, sperando di poter raggiungere a Montecitorio la pattuglia di parlamentari casertani. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro albero su viale Carlo III I GUARDA LE FOTO

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento