Provincia, Mirabelli stoppa la Zagaria: “Nessuna delega al Pd"

Il commissario provinciale interviene dopo l'apertura a Magliocca del capogruppo Dem

Il commissario provinciale ferma i segnali di apertura espressi dal capogruppo Zagaria

“In queste settimane il Partito Democratico di Caserta e lo stesso centrosinistra hanno condiviso la scelta di non assumere ruoli di gestione, quindi deleghe, nel governo della Provincia. Abbiamo proposto un progetto con la candidatura di Carlo Marino, abbiamo perso, ora tocca a Magliocca assumersi tutte le responsabilità di governo”. Usa parole chiare Franco Mirabelli, commissario provinciale del Pd, per chiudere ad ogni ipotesi di accordo col neo presidente della Provincia Magliocca per deleghe agli eletti tra le fila dei democratici. Una risposta alla capogruppo in consiglio provinciale Raffaella Zagaria, che la scorsa settimana aveva lanciato segnali di apertura a Magliocca per eventuali deleghe di governo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Noi – spiega il senatore - continueremo a lavorare per quel progetto insieme al sindaco di Caserta. Noi giudicheremo le proposte e gli atti della nuova amministrazione e quando li considereremo utili per i cittadini casertani non faremo mancare il nostro sostegno nella chiarezza dei ruoli. Trasformismi e trasversalismi non hanno mai fatto bene alla politica e ancor meno alla provincia di Caserta. Per questo nessuno a nome e per conto del PD potrà assumere deleghe di governo da Magliocca".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

Torna su
CasertaNews è in caricamento