Il pronipote di Mussolini lancia la campagna elettorale nel casertano

Caio Giulio Cesare mercoledì sera ospite di Gimmi Cangiano

Giorgia Meloni e Caio Giulio Cesare Mussolini

Un altro Mussolini sulla scena politica italiana. Dopo Alessandra è il turno di Caio Giulio Cesare, pronipote del Duce, che mercoledì sera alle ore 20 sarà a Santa Maria a Vico per un incontro nella sede di Fratelli d’Italia (inizio ore 20) dove lancerà la sua campagna elettorale per le europee di maggio, dove sarà in lista per il partito di Giorgia Meloni.

All’appuntamento di mercoledì parteciperanno anche il segretario regionale del partito Gimmi Cangiano, quello provinciale Enzo Pagano, il responsabile d’area di Maddaloni e della Valle di Suessola Alfredo D’Andrea, il commissario cittadino Pasquale Iadaresta e la consigliera comunale di Maddaloni Alessandra Vigliotti.

Negli ultimi giorni il nome di Caio Giulio Cesare Mussolini è stato al centro della ribalta per la polemica scatenata contro Facebook che gli ha bloccato il profilo Facebook per il cognome che porta in dote. A difenderlo è intervenuta subito la leader del partito Giorgia Meloni: “Dopo l’annuncio della candidatura con Fratelli d’Italia, Caio Mussolini è stato riempito di insulti e minacce sui social da parte dei sedicenti democratici. E invece di bloccare questi bulli da tastiera, Facebook ha pensato bene di bloccare Caio per il cognome. La dittatura del pensiero unico è in corso”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento